IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Si alza il sipario sul Teatro degli Audaci

Si alza il sipario sul Teatro degli Audaci

Riparte oggi la stagione teatrale 2016/2017 per un anno ricco di appuntamenti da condividere

Sullo stesso argomento

 

lunedì 12 settembre 2016 11:23

Riparte la stagione teatrale del Teatro degli Audaci con tantissime novità e sorprese inedite pensate appositamente per soddisfare una bella fetta di pubblico, piccini inclusi. Il 12 settembre alle ore 19.00 presso lo stabile del Comune di Roma, in via Giuseppe De Santis 29, il direttore Flavio De Paola inaugurerà questa quarta stagione dove, come per quelle passate, la linea guida sarà fare del buon teatro; “Condividere il Teatro è un bene per l’umanità”. Questo il claim che quest’anno accompagnerà tutta la stagione 2016/2017 del Teatro degli Audaci. Il direttore, che nell’ambito dell’attività teatrale vanta diversi anni di esperienza, presenterà gli attori di questa stagione teatrale: Cinzia Leone, Enrico Vanzina, Cinzia Berni, Milena Miconi, Laura Freddi, Grazia Scuccimarra sono attesi sul palco di questa edizione; e tra i nomi non mancano anche i nuovi emergenti.

La vera sorpresa di questa stagione è l’anteprima assoluta dello spettacolo “Il nome della rosa, ovvero sulla soglia del labirinto” di Umberto Eco, diretto e adattato da Pablo Maximo, con la collaborazione di Flavio De Paola, Danilo Zuliani, Emiliano Ottaviani. Lo spettacolo sarà in scena dal 6 al 23 ottobre per omaggiare il grande scrittore scomparso a gennaio 2016. Flavio De Paola interpreterà i protagonisti Guglielmo e Adso mettendo in scena delle performance complesse e curiose dove sarà la musicalità l’elemento base; in scena saranno anche Dario Biancone e Emilio Ottaviani. Tutti gli attori indosseranno delle maschere stupefacenti e si rifaranno alla tecnica degli “psicosuoni” che è poi quella utilizzata per “Novecento”, spettacolo di grande successo che è stato replicato non poche volte nei teatri più celebri d’Italia.

Ilarità e stupore del pubblico in sala non mancheranno dal 17 al 20 di ottobre con una “Rassegna di improvvisazione” dove le varie compagnie si esibiranno sul palco con performance di vera improvvisazione. Torna direttamente dalla Sicilia la compagnia dei Saitta, che dopo il grande successo dello scorso anno, porta in scena “Pensaci Giacomino” di Pirandello e “L’aria nuova del Continente” di Martoglio. E per chiudere l’anno in grande il Teatro degli Audaci ha deciso di festeggiare assieme a voi il capodanno 2017 e…per l’occasione è in programma uno spettacolo a sorpresa!

Articoli correlati

Commenti