IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Il riclico si fa creativo con il Festival RISCARTI

Il riclico si fa creativo con il Festival RISCARTI

Dieci giorni e due location per una soluzione etica ed estetica nata dall'accumulo e riuso dei rifiuti

Sullo stesso argomento

 

lunedì 12 settembre 2016 12:30

RISCARTI Festival Internazionale di Riclico creativo nasce dall’idea che anche l’arte, in ogni sua forma (vedi il design, l’arte visiva, la musica), può essere riclicata e riutilizzata. Dal 12 al 18 settembre al Quirinetta Caffè Concerto di Roma, dopo le tre speciali anteprime nel weekend a Villa Ada Roma Incontra il Mondo, la kermesse riporta a nuova vita oggetti di scarto grazie alla creatività e originalità dei maker e artisti italiani e non. Un impegno etico e morale, e perchè no volendo anche estetico, che vede nel riciclo la soluzione all’accumolo dei rifiuti. 

È una iniziativa intelligente a sostegno sì dell’ecologia, ma dunque anche dell’arte: l’arte di trasformare in bene tutti quelli oggetti che possono ancora essere riscattati e impiegati come tali. Arte, musica, teatro, workshop e buone pratiche del riclico: queste le mostre inedite di oggetti d’arte e design che trasformeranno le due location del Quirinetta e di Villa Ada in un teatro di incontro per tutti coloro dal cuore green.

Dal 12 al 18 settembre presso il Quirinetta Caffè Concerto di Roma verranno esposte, tra le tante, le opere di Sergio Scarcelli, artista che raccoglie, specie lungo le riviere marine e le coste, tutti quei materiali dannosi per l’ambiente per trasformarli in opere protrettrici della terra.

Il 16 settembre, poi, al Quirinetta Caffè Concerto sarà la volta di Capone Djunk Set e la sua band a dimostrazione del fatto che dal riuso possono nascere veri e propri inediti strumenti musicali. Per questa quarta edizione di RISCARTI importanti novità sono attese anche per quanto riguarda il mondo del teatro. Il Festival, forte della collaborazione con il festival Quartieri dell’arte di Viterbo e il Fashion for Theatre, allestirà una mostra che esporrà il lavoro dei prestigiosi stilisti europei in collaborazione con quello di eccezionali artisti del teatro internazionale. In programma c’è lo spettacolo “Tempolibero” di Gian Maria Cervo da martedì 13 settembre.

Sempre il 13 settembre al Quirinetta l’Arch. Dario del Bufalo proporrà la storia del riuso del marmo dalla Roma pagana alla Roma cristiana, mentre l’artista Maria Cristina Finucci presenta il “Garbage Patch”: un progetto che affronta il problema dei rifiuti plastici dispersi negli oceani.

Cerchiate in rosso anche il 14 settembre, per questa data è previsto il workshop di codesign per co-progettare e prototipare prodotti e servizi che aiutino a ridurre gli sprechi alimentari, sfruttando le la  sharing e la circular economy. 

 

RISCARTI
Festival Internazionale di Riciclo Creativo

4°edizione A.M.M.E.N. Arte Musica Mobilità Editoria Natura

Arte, Musica, Teatro, Workshop e Buone Pratiche del Riciclo dall'Italia e dal Mondo all’insegna dell’Ambiente
 

Articoli correlati

Commenti