IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Eataly, weekend a tutta birra

Eataly, weekend a tutta birra

Da venerdì 21 a domenica 23 ottobre arriva l'Ottobirrata Romana con degustazioni, incontri con produttori e mastri birrai italiani ed esteri

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 19 ottobre 2016 15:21

È una delle bevande più antiche del mondo e al giorno d’oggi anche una delle più bevute. Proprio per questo Eataly Roma ha deciso di dedicare un intero weekend alla birra e alla sua degustazione con: Ottobirrata Romana. Da venerdì 21 a domenica 23 ottobre in tre diverse serate si alterneranno degustazioni, incontri con produttori e mastri birrai e molto altro ancora.

La storia della birra è ultra millenaria si dice infatti che risale a oltre 5000 anni fa e non si ha la certezza sul popolo o sui popoli che per primi inventarono questa bevanda. Acqua, luppolo e cerali miscelati insieme vanno a formare questo nettare conosciuto e apprezzato ormai in tutto il mondo. L’Orrobirrata Romana sarà l’occasione per i neofiti di avvicinarsi alla birra e per chi invece già ne sa abbastanza approfondire questa conoscenza scoprendo nuovi segreti. L’ingresso è gratuito e sia le birre che le proposte culinarie saranno acquistabili tramite i gettoni. Quindi non solo birra ma anche un’area food composta da ben cinque ristoranti che andranno ad arricchire la manifestazione. In più sabato e domenica sono in programma laboratori per bambini (sBIzzaRRiAmoci) e per adulti con veri e propri corsi di degustazione e di cucina, nei quali si insegnerà ai partecipanti a cucinare con la birra.

Questo l’elenco dei birrifici italiani presenti alla manifestazione: Maltovivo, Turbacci, Oxiana, Losa, Itineris, Aurelio, Alta Quota, ECB, Valelapena ,Cantaloop, Ebers, Diecinove, Radiorock birra, Birra del Borgo e Birrificio Eataly. Al weekend di Eataly hanno aderito anche tanti birrifici internazionali come: The Celt Experience, Harbour Brewing Company, Burning Sky, Anarchy Brew Co, Orchard Pig, Brewdog, Mikkeller, Moor Beer Company, Stone e To 01.

 

Photo Credit: www.pixabay.com

Articoli correlati

Commenti