IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Un Natale di eventi e solidarietà

Un Natale di eventi e solidarietà

In ogni angolo della Capitale mercatini e manifestazioni per immergersi nell'atmosfera festiva e dare una mano a chi ha più bisogno

Sullo stesso argomento

 

venerdì 16 dicembre 2016 12:13

Le incantate atmosfere dei mercatini di Natale sono un classico di Roma: luci colorate, musica di sottofondo e caldarroste da sgranocchiare, passeggiando per le vie della Città Eterna. Natale, però, non è solo luci e regali, ma anche un’occasione per aiutare le persone meno fortunate. Mercatini ed eventi all’insegna della solidarietà si possono quindi trovare a ogni angolo, promossi da importanti associazioni o da semplici gruppi di quartiere. In pieno centro, nei pressi di Piazza di Spagna sarà allestito, il 18 dicembre dalle 10 alle 19, il mercatino di Natale dell’Istituto San Giuseppe De Merode. Saranno presenti stand di artigianato, decoupage, prodotti tipici e molto altro. Ad allietare la giornata, una band che intonerà tipiche canzoni natalizie. Il ricavato degli ingressi sarà devoluto interamente alle popolazioni colpite dal terremoto

Per chi non ama il tipico mercatino ma ama gli animali, il 18 dicembre dalle ore 18, nella sala teatro del Millennium Center arriva il “Dakota Day”, evento organizzato dall’associazione Dakota (fondata nel 2011 da Valeria di Bartolomeo) e dedicato ai meticci a quattro zampe: perché non è la razza ciò che conta ma l’affetto che cane e padrone sono pronti a regalarsi. Testimonial d’eccezione Brice Martinet e Danilo Brugia, protagonisti di un calendario insieme ai cuccioli. 

Anche i più piccoli si danno da fare: nelle scuole del quartiere Labaro, alunni e docenti organizzano Natale a scuola. Gli appuntamenti sono il 17 e il 21 dicembre presso l’Istituto di Largo Castelseprio. Il 20% del ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di materiale didattico per i bambini di Sant’Angelo in Pontano, comune colpito dal sisma. Ci sono quindi tante possibilità per aiutare chi ha bisogno… perché a Natale siamo tutti più buoni.

Articoli correlati

Commenti