IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Fabrizio Bosso al Monk con il nuovo album

Fabrizio Bosso al Monk con il nuovo album
© Marco Benvenuti

La rassegna "Jazz Evidence" stasera ospita l'artista torinese e il suo ultimo lavoro, State of the Art

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 26 aprile 2017 14:31

State of the Art, l’ultimo lavoro discografico di Fabrizio Bosso, sarà protagonista stasera al Monk di Roma del nuovo appuntamento della rassegna “Jazz Evidence – Un viaggio a tappe nella musica jazz di oggi”.

L’album, uscito lo scorso 12 aprile e registrato dal vivo durante i concerti di Roma Tokyo e Verona, è un’istantanea fedele di una fase tra le più felici nella carriera del trombettista, che ha voluto fissare su un album alcuni momenti memorabili del tour dell’anno scorso ovviamente accompagnato dal suo fedelissimo quartetto composto dal pianista Julian Oliver Mazzariello, dal contrabbassista Jacopo Ferrazza e dal batterista Nicola Angelucci.

«Quando ho deciso di mettere in piedi questo quartetto, non l’ho fatto pensando a un disco. Avevo piuttosto voglia di ascoltare la mia musica suonata da altri musicisti, con un’energia e un “colore” che fossero diversi, freschi. Questo è il suono del mio presente – afferma Fabrizio - e loro sono, oltre che degli amici, anche i musicisti che mi appagano di più sul palco perché capaci di tirare fuori il suono che ho in testa. Con loro, il mio grande lusso è che potrei permettermi di non suonare e la musica funzionerebbe ugualmente».

Dieci tracce per un doppio album che mette in evidenza tutto il talento e il carisma di Bosso la cui musica ha da sempre il fantastico potere di rinnovarsi costantemente. I brani originali si vestono di una luce diversa, inedita; gli standard si personalizzano, arricchendosi di nuove sfumature, ogni brano racconta una storia diversa. Tutto questo restituisce al pubblico un album interamente registrato dal vivo con tutta la tridimensionalità dell’esperienza live.

Articoli correlati

Commenti