IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

A Roma Luglio suona bene

A Roma Luglio suona bene

Dal 17 giugno al 3 agosto alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica torna la manifestazione estiva dedicata alla grande musica

Sullo stesso argomento

 

giovedì 15 giugno 2017 18:56

Di segnali che ormai siamo entrati nella stagione - a detta di molti - più belle ce ne sono tanti: il sole, il caldo e la musica sotto le stelle, quella di Luglio suona bene. All’Auditorium Parco della Musica di Roma torna puntuale come ogni estate l’appuntamento con la manifestazione dedicata alla musica, con protagonisti grandi star di casa nostra, internazionali oltre a tante nuove proposte. Ovviamente a ospitare la kermesse è la Cavea, caratterizzata da proprietà acustiche uniche, lo spiazzo architettonico disegnato da Renzo Piano che come una conchiglia sonora avvolge il pubblico che avrà così la possibilità di immergersi completamente tra le proposte musicale dell’estate 2017

Dal 17 giugno al 3 agosto, quasi due mesi di grande musica, per un totale di quaranta appuntamenti per ogni tipo di gusto: dalla classica al rock, all’elettro-pop e così via. Ad aprire la kermesse sabato 17 giugno saranno i Bastille, la formazione inglese che salirà sul palco della Capitale per presentare il loro ultimo album “Wild World”. Il programma prevede una ricchissima partecipazioni di artisti italiani a partire dai grandi protagonisti dell’ultima edizione di Sanremo, con tutti e tre i primi classificati sul palco dell’Ariston. Ci saranno quindi Francesco Gabbani, Fiorella Mannioa e Ermal Meta oltre alla prima volta di Renzo Arbore con L’Orchestraccia Italiana, il pianoforte di Ezio Bosso, Al Bano e Romina di nuovo insieme, Max Gazzè in concerto con l’amico e collega Alex Britti. Tra le grandi stelle internazionali grandissima attesa per Philip Glassi, Tom Jones, l’intramontabile Charles Aznavour, i Beach Boys e tanti altri ancora. Sarà invece La Notte delle Tamorre, Festa della Musica Popolare, a far calare definitivamente il sipario su quella che si preannuncia l’edizione più ricca e infuocata degli ultimi anni. 

Per tutte le altre informazioni e per consultare il calendario completo:http://www.auditorium.com.


Articoli correlati

Commenti