IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Stefano Bollani e Piano Solo all'Auditorium

Stefano Bollani e Piano Solo all'Auditorium
© Valentina Cenni

Domenica sera il maestro torna live a Roma con una performance all'insegna dell'improvvisazione

Sullo stesso argomento

 

giovedì 12 ottobre 2017 15:55

Stefano Bollani e la tastiera di un pianoforte: tanto basta per accendere l’entusiasmo dello spettatore. Non un concerto, ma una performance irrimediabilmente unica. Dopo il live torinese di sabato 14 ottobre il maestro ha in programma una nuova tappa, quella nella Capitale con il concerto di domenica 15 all'Auditorium Parco della Musica, una sorta di anteprima, decisamente unica, in vista del Roma Jazz Festival in programma a partire dal prossimo 5 novembre.

Lo spettacolo Piano Solo è un omaggio all’arte dell’improvvisazione più pura, senza restrizioni e limiti di genere. Bollani, talento cristallino degli 88 tasti, siederà davanti alla platea deliziandola con un’intera esecuzione improvvisata, che potrà spaziare dai Beatles a Bach, dai ritmi latini al pop, passando per Stravinskij fino alle canzoni italiane degli anni Quaranta. 

Come in un flusso di coscienza joyciano, Piano Solo è un’esperienza esaltante in cui il pubblico potrà partecipare alle intuizioni estemporanee della memoria dell’artista, senza alcun filtro, e alla fine sarà il pubblico stesso a scegliere i bis. Bollani esaudirà sul momento ogni desiderio degli ascoltatori, con medleyavventurosi che percorreranno gli infiniti sentieri delle dodici note. Perciò non chiedetegli cosa suonerà finché non poggerà le dita sul pianoforte: è da lì in poi  che tutto potrà accadere.

Articoli correlati

Commenti