IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Al MACRO in mostra le foto di Léonie Hampton e Guy Tillim

Al MACRO in mostra le foto di Léonie Hampton e Guy Tillim

Il Festival FotoGrafia lascia in eredità due esposizioni fotografiche, fino al 26 dicembre, a cura di Marco Delogu

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 22 novembre 2017 11:35

Il Festival FotoGrafia ha rappresentato in tutti questi anni per la città di Roma un grande appuntamento in grado «di coinvolgere tantissimi artisti internazionali, di farli dialogare con la nostra città e il suo tessuto creativo investendo su nuove produzioni, scambi e partenariati eccellenti. Questa forte spinta propulsiva ci è parso però negli ultimi anni venire un po’ meno per un insieme di ragioni che ci hanno portato alla decisione, condivisa con Marco Delogu, di concludere questo percorso», spiega il Vicesindaco con delega alla crescita culturale Luca Bergamo. Ma il festival ha comunque lasciato un’importante eredità «Su questa ricchezza costruiremo dal prossimo anno una nuova stagione di promozione della fotografia coinvolgendo nel modo più esteso possibile la città, - continua Bergamo - anche in considerazione della penetrazione che questa forma di espressione e racconto ha assunto nella vita di noi tutti e particolarmente dei ‘nativi digitali’».

Proprio in considerazione di questo, a conclusione del festival, al MACRO sono state presentate due grandi mostre fotografiche aperte al pubblico dallo scorso 8 novembre (e fino al 26 dicembre): la nuova Commissione Roma, dal titolo Mend, nella sua XV edizione realizzata da Léonie Hampton, già in passato protagonista di FotoGrafia e la prima antologia italiana O Futuro Certo di Guy Tillim, autore simbolo del festival presentato a più riprese e protagonista della Commissione Roma nel 2009 e recentemente vincitore del prestigioso HCB Awards. Entrambe le mostre sono a cura di Marco Delogu con la collaborazione di Flavio Scollo, sono promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Articoli correlati

Commenti