IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

“Il delitto Varani” su Sky con un docu-film

“Il delitto Varani” su Sky con un docu-film

Domani, 27 marzo, in prima assoluta su Crime+Investigation, il documentario sul caso che ha sconvolto l'opinione pubblica italiana

Sullo stesso argomento

 

lunedì 26 marzo 2018 15:20

Una storia terribile che ha sconvolto l'opinione pubblica italiana e non solo che A+E Networks Italia con la sua produzione vuole raccontare a fondo con il documentario “Il delitto Varani”. Così domani sera (27 marzo), in prima assoluta su Sky Crime+Investigation, tramite immagini e testimonianze inedite verranno raccontati i terribili avvenimenti che hanno portato alla morte di Luca Varani il 4 marzo 2016. Dopo un festino lungo ben due giorni a base di cocaina, Manuel Foffo e Marco Prato decidono di uscire di casa con un obiettivo ben chiaro: cercare qualcuno ed ucciderlo. Incastrano quindi Luca Varani, lo attirano nell’appartamento di Foffo nel quartiere Collatino, promettendogli un centinaio di euro e, dopo averlo stordito con una potente droga, iniziano a torturarlo fino a portarlo alla morte. Foffo confessa tutto a suo padre, Valter, e ciò porta d un lunghissimo interrogatorio con il magistrato Francesco Scavo, che fa rinvenire il corpo di Varani completamente massacrato e in condizioni indescrivibili. A questo punto tutta Italia è a conoscenza dell’omicidio più efferato degli ultimi anni e l’opinione pubblica impazzisce. I due assassini danno versioni diverse dell’accaduto, ognuno dei due accusando l’altro di essere stato l’ideatore del piano e, tramite ricatti, di aver costretto l’altro a compiere l’omicidio. Le loro strade si dividono anche sul piano giudiziario: Foffo sceglie il rito abbreviato, e nel giro di due mesi dalla sentenza di primo grado viene condannato a 30 anni di reclusione; Prato opta per il rito ordinario, dicendosi innocente, ma, la sera precedente alla prima udienza, si toglie la vita nel carcere di Velletri. 

Il docu-film ricostruisce tutta la vicenda a partire dalla mattina del 4 marzo 2016, giorno del ritrovamento del corpo senza vita di Luca con l’ausilio di ricostruzioni e testimonianze. Tra gli intervistati figurano anche Giuseppe Varani, padre di Luca,  Valter Foffo e Nicola Lagioia, scrittore vincitore del Premio Strega. Il documentario Il documentario è di Alessandro Garramone e Annalisa Reggi e prodotto da Briciola TV per A+E Networks Italia ed è diretto da Nicola Prosatore.

Articoli correlati

Commenti