IN Roma

Cinema

Vedi Tutte
Cinema

A volte ritornano in sala

A volte ritornano in sala

Tra oggi e domani al cinema tre grandi sequel: si parte con Bridget Jones, poi il secondo capitolo di Blair Witch e I Magnifici Sette in una versione aggiornata al XXI secolo

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 21 settembre 2016 16:08

Due giorni molto intesi per le sale di tutta Italia. Infatti tra oggi e domani saranno ben tre gli eccellenti ritorni sul grande schermo. Si parte con Blair Witch, seguito del successo clamoroso del 1999, The Blair Witch Project che portò alla ribalta la tecnica del found footage. La storia seguirà un gruppo di studenti universitari che si avventurerà nella foresta di Black Hills, nel Maryland, per cercare si svelare il mistero legato alla sparizione di Heater, avvenuta 17 anni prima e che si pensa sia legata alla leggenda della strega di Blair.

Domani invece torna la “scapola” più celebre della storia del cinema. E’ Bridget Jones e stavolta è incinta e non sa chi è il padre del suo bambino, se l’ex fiamma Mark Darcy (Colin Firth) o il nuovo amore Jack Qwant (Patrick Dempsey). Bridget Jones’s Baby è il terzo film della serie, alla regia torna Sharon Maguire che aveva diretto Il diario di Bridget Jones. Nel ruolo del titolo c’è sempre Renee Zellweger. In sala il 22 settembre.

Altro sequel in uscita il 22 settembre è un remake per I Magnifici Sette. Il celebre western di John Sturges e che negli anni Sessanta fu interpretato da Yul Brynner, Eli Wallach, Steve McQueen, Charles Bronson e James Coburn. Nella versione 2016 ci sono Denzel Washington, Chris Pratt, Ethan Hawke, Vincent D'Onofrio. Alla regia Antoine Fuqua. 

Articoli correlati

Commenti