IN Roma

Eventi

Vedi Tutte
Eventi

Torna RomAfrica Film Festival alla Casa del Cinema

Torna RomAfrica Film Festival alla Casa del Cinema

Villa Borghese ospita dal 13 al 16 luglio la seconda edizione della rassegna cinematografica africana

Sullo stesso argomento

 

martedì 12 luglio 2016 16:42

Torna per la seconda edizione il RomAfrica Film Festival, la rassegna cinematografica africana che si svolgerà a Roma, alla Casa del Cinema di Villa Borghese, dal 13 al 16 luglio. I numeri e il successo riscosso l’anno scorso hanno portato gli organizzatori ad allungare la manifestazione, che quest’anno arriva a 4 giorni, e anche ad ampliare gli spazi esterni a disposizione per le proiezioni. 

L’idea di un festival del genere nasce da un gruppo di soggetti legati per motivi diversi all’Africa e con il comune denominatore della passione per il cinema. Proprio il cinema è uno degli strumenti migliori, forse il più adatto, per raccontare e mostrare la vivacità e la varietà culturale di un continente davvero affascinante e troppo poco conosciuto in Italia. Il cinema è lo specchio attraverso il quale si vuole cogliere l’Africa nel cambiamento: un continente dinamico, sotto pressioni complesse ma in continua evoluzione, con enormi potenzialità pronte ad arricchire la nostra cultura. E ovviamente a ospitare una manifestazione come questa non poteva che esserci Roma, una città che storicamente ha sempre subito fin dall’antichità le contaminazioni e le influenze della cultura africana e rappresenta un per l’Europa la porta ideale verso il continente madre. 

La kermesse, diretta da Antonio Flamini, presenterà anteprime, film di recente pubblicazione e inediti in Italia per un totale di 11 lungometraggi, 10 corti, 11 documentari e 5 videoclip e 3 corti. I lungometraggi saranno trasmessi in lingua originale con sottotitoli in italiano, mentre alcuni documentari saranno direttamente in italiano. Tutte le proiezioni sia quelle pomeridiane nelle sale interne alla Casa del Cinema (dalle 15 alle 20.30) sia quelle serali (alle 21) saranno a ingresso libero. 

La manifestazione avrà 4 eventi speciali serali che si terranno nel teatro all’aperto, e a inaugurarli sarà il film sudafricano Ayanda. La seconda giornata invece prevede un focus sul cinema eritreo, mentre l’Angola sarà il Paese protagonista della serata di venerdì prima della grande chiusura con la proiezione del film afroamericano “In The Morning”.

 

Articoli correlati

Commenti