IN Roma

Eventi

Vedi Tutte
Eventi

A Frosinone un Teatro tra le porte

A Frosinone un Teatro tra le porte

Ogni mercoledì sera fino al 30 agosto la manifestazione di punta della provincia ciociara animerà le caldi notti d'estate

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 19 luglio 2017 11:06

Un inizio col botto, non c’è che dire. La manifestazione Teatro tra le porte è ormai diventata una tradizione a Frosinone: si tratta, infatti, della quinta edizione, iniziata il 12 luglio scorso con lo spettacolo “Tutto quello che le donne (non) dicono” della simpaticissima Francesca Reggiani. Il risultato? Un avvio da record e applausi a scena aperta per l’attrice. 

Teatro tra le porte è organizzato dall'amministrazione Ottaviani, con l’assessore alla cultura Valentina Sementilli e il consigliere delegato ai grandi eventi, Gianpiero Fabrizi, con il sostegno della Banca Popolare del Frusinate. È la suggestiva location di Piazza Valchera a ospitare, ogni mercoledì sera fino al 30 agosto, la manifestazione (a ingresso totalmente gratuito). Il cartellone è ricco di appuntamenti di alto livello e si pone come anteprima della stagione teatrale che dal prossimo autunno riprenderà, come di consueto, al Teatro Comunale Nestor. Insomma, teatro tutto l’anno! Da alcuni anni ormai l’amministrazione comunale di Frosinone ha dato grande risalto alla cultura, considerata sinonimo di coesione sociale e valore fondamentale all’interno di una comunità. Teatro tra le porte, con il successo riscontrato, ne è certamente una prova. 

Tornando agli appuntamenti, il prossimo 26 luglio sarà la volta di Tiziana Foschi in “Lettere di oppio”, spettacolo allegro e leggero con al centro il carteggio fra una inconsapevole duchessa e il suo maggiordomo. Aprirà il mese di agosto “Quando gli uomini non c’erano”, scritto e diretto da Sara Silvestri, mentre il 9 saliranno sul palco Bebo Storti e Stefano Masciarelli in “Un ladro in casa”. Le note di Battisti la faranno da padrone nella serata del 16 agosto, saranno infatti la colonna sonora dell’originale e commovente commedia “Eppur mi son scordato di me” di Gianni Clementi. Tutto nel passato con “A letto dopo il Carosello”, il 23 agosto, grazie all’eclettica Michela Andreozzi che porterà in scena i personaggi più amati della musica della televisione degli anni ’70. A chiudere la manifestazione il 30 agosto, lo spettacolo “Via col tempo” con Fabian Grutt, Fabrizio Gaetani e Cecilia Taddei.

Articoli correlati

Commenti