IN Roma

La capitale del tattoo: riflettori su Urban Land
Eventi
0

La capitale del tattoo: riflettori su Urban Land

Al Palacavicchi, da oggi fino a domenica 9, arriva il Festival della cultura metropolitana

La Capitale è pronta per ospitare la seconda edizione di Urban Land, il Festival della cultura metropolitana. L’evento si svolgerà al Palacavicchi in zona Ciampino. Saranno quattro giorni intensi, tra oggi e domenica 9, che daranno vita a tantissime attività di Urban e Street Art. La manifestazione, oltre al tema centrale del tatuaggio, sarà colma di eventi che abbracceranno diversi universi artistici e sportivi. Riflettori puntati senza alcun dubbio sulla Tattoo zone, uno spazio coperto di circa 6.000 mq, che vedrà protagonisti i 220 artisti provenienti da tuttoil mondo mettersi a disposizione dei partecipanti con le loro incredibili esibizioni. Alla fine della Tattoo Convention una giuria premierà i lavori migliori. A capo dellagiuria ci saranno tre mostri sacri del tatuaggio: Alle Tatto, annoverato come il tatuatore dei record – ne vanta addirittura 14 nel Guinness dei Primati come ad esempio quello del tatuaggio durato più a lungo con un’unica seduta di 60 oresenza interruzione – sarà accompagnato da Lippo Tattoo, maestro del tatuaggio relaistico, e da Marco Galdo, precursore in Italia dello stile dotwork ornamentale. Ad accompagnare la Tattoo Convention due contest di musica Rap: King of showcase e King of freestylers. Sabato 8 sarà invece il giorno della Street Dance con due eventi dedicati all’Hip Hop e alla Breaking dance con tanto di sfide 1vs1. Oltre agli spazi attribuiti alla musica anche la presenza di interessanti competizioni sportive. Farà tappa all’Urban Land 2018 il torneo di basket 3vs3 più importante del Lazio. I migliori di questo torneo avranno accesso alle finali nazionali che permettono poi, in caso di vittoria, di staccare un ticket per il World tour. Tutto questo in attesa dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, quando la disciplina farà parte per la prima volta della manifestazione sportiva più antica al mondo. Tra i più classici sport di strada non possono mancare aree dedicate al Parkour, allo Skate e alla Bmx.

Vedi tutte le news di Eventi

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti