IN Roma

Mixed zone

Vedi Tutte
Mixed zone

Le cose da sapere sulla Festa del Papà

Le cose da sapere sulla Festa del Papà

La storia, le curiosità, le tradizioni e i film a tema. Tutto quello che c'è da sapere sulla festa del 19 marzo

Sullo stesso argomento

 

sabato 19 marzo 2016 06:56

La storia:

L’usanza di celebrare la festa del papà arriva dagli Stati Uniti e fu celebrata la prima volta intorno ai primi anni del '900, quando una giovane donna decise di dedicare un giorno speciale a suo padre. La festa ricorre nel mese di giugno, in corrispondenza del compleanno del Signor Smart al quale fu dedicata. Nei paesi che seguono la tradizione statunitense la ricorrenza cade dunque la terza domenica di giugno, mentre nei paesi cattolici come l’Italia, dove c’è l’usanza di celebrare San Giuseppe, si festeggia il 19 marzo

 

Le tradizioni:

Le principali usanze, che si ritrovano un po’ in tutte le regioni d’Italia, sono i falò e le zeppole. Poiché la celebrazione di San Giuseppe coincidendo con la fine dell’inverno, si è sovrapposta ai riti di purificazione agraria effettuati nel passato pagano. Questi riti sono accompagnati dalla preparazione delle zeppole, famose frittelle, che pur variando nella ricetta da regione a regione, sono il piatto tipico di questa festa. Nel napoletano la zeppola è realizzata con pasta simile ai bignè, di forma schiacciata, e viene fritta o cotta forno; al di sopra viene posta di norma crema pasticcera e marmellata di amarene. Al Nord invece il dolce tipico della festività è la Raviola, piccolo involucro di pasta frolla o pasta di ciambella richiuso sopra una cucchiaiata di marmellata, crema o altro ripieno, poi cotta al forno o fritta.

 

Curiosità:

In Germania la festa del papà viene chiamata Mannertag (festa dei maschi) e la tradizione vuole che gli uomini trascinino dei carretti pieni di bevande alcoliche che poi le bevano tutte. In Sicilia, in questo giorno si offre il pranzo ai poveri perché, secondo la tradizione, San Giuseppe è il protettore dei meno fortunati. A Roma la festa di San Giuseppe ha avuto sempre una notevole importanza: nella Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, al Foro, la confraternita dei Falegnami organizzava solenni festeggiamenti e banchetti a base di frittelle e bignè, da cui il detto romano “San Giuseppe frittellaro”. 

#Losapeviche dall’ ‘800 San Giuseppe è il patrono del Canada, Messico e Belgio.

 

Al Cinema: 

 I film a tema da vedere: 

Big Fish, Edward Bloom sta per morire e ripercorre la sua vita di fronte al figlio Will, che non lo ha mai veramente capito;

Alla ricerca di Nemo, un film per grandi e piccini. Quando il piccolo pesce pagliaccio viene catturato da un sub, l'ansioso papà Marlin si mette alla sua ricerca superando i peggiori pericoli dell'oceano.

Paradiso amaro, la moglie è in coma e Matt King decide di staccare la spina, invitando gli amici e parenti a darle l'ultimo saluto. Nel frattempo deve gestire le due figlie adolescenti, cosa che non ha mai fatto prima. 

Mamma mia! Non c'è solo un padre in questo musical di straordinario successo, ma ben tre, potenziali, quanto meno. La giovane Sophie sta per sposarsi e decide di invitare al matrimonio i tre amori giovanili della madre, sarà così fortunata da trovare il papà che l’accompagnerà all’altare?

La ricerca della felicità, tratto da una storia vera, il film racconta di un padre americano, Chris Gardner, rimasto da un giorno all'altro senza lavoro e senza famiglia, solo con suo figlio, e che cerca in tutti i modi di ricominciare a vivere per regalare al bambino un futuro migliore.


Photo Credit: www.pixabay.com

Articoli correlati

Commenti