IN Roma

Mixed zone

Vedi Tutte
Mixed zone

Con Wikitribune basta alle fake news

Con Wikitribune basta alle fake news

Jimmy Wales, il fondatore di Wikipedia, ha deciso di intraprendere la battaglia contro le bufale creando un nuovo sito d'informazione in cui giornalisti professionisti e volontari lavoreranno per assicurare la veridicità delle notizie

Sullo stesso argomento

 

lunedì 22 maggio 2017 13:07

Il fenomeno delle fake news, le classiche bufale su internet, è diventato oggi sempre più centrale al punto che alcuni dei colossi dell’informazione, tra cui Google e Facebook, hanno dovuto limitarne più possibile il flusso soprattutto cercando di aiutare gli utenti a riconoscerle. Ha intrapreso questa battaglia anche Jimmy Wales, il fondatore di Wikipedia, che lo scorso mese ha annunciato la creazione di una nuova piattaforma contro le fake news. Si tratta di un nuovo sito d’informazione, Wikitribune, in cui collaboreranno giornalisti professionisti, incaricati di scrivere le notizie, e alcuni volontari che avranno invece il compito di verificare la correttezza e la veridicità delle notizie e di correggerle quando false. L'accesso al sito sarà gratuito, e l'iniziativa cerca sostenitori finanziari tramite crowdfunding.

«Questa sarà la prima volta che dei giornalisti professionisti e cittadini lavoreranno fianco a fianco come colleghi scrivendo storie appena succedono, modificandole non appena si sviluppano e costantemente sostenuta da un controllo della comunità e ricontrollando tutti i fatti» racconta Wales. Al momento il sito non è ancora attivo tutto quello che si trova è solo la spiegazione del progetto ovviamente su Wikipedia. 

Articoli correlati

Commenti