IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

La faccia comica di “Roma Criminale” a teatro con G-Max

La faccia comica di “Roma Criminale” a teatro con G-Max

Prosegue con "Ladri di galline praticamente polli" il Progetto Romanità al Teatro Tirso de Molina, per la salvaguardia della cultura capitolina

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 30 marzo 2016 11:59

Anni ’80, solito bar, uno dei tanti della periferia romana. Per Piero Piaggi, Er Gallina e Sandrino, piccoli delinquenti di quartiere, la vita scorre tra piccoli furti e spaccio di droga. Un’esilarante e sgangherata gang da vita a “Ladri di galline praticamente polli” noir comico sulla scia di Romanzo Criminale, che dal 30 marzo al 10 aprile, con un testo brillante ma mai volgare tratta col sorriso argomenti delicati della Capitale. Protagonisti al Teatro Tirso de Molina Massimo Rosa, il G-Max dei Flaminio Maphia insieme a Gianluca Giugliarelli, Emiliano Morana, Marina Marchione e Mario Barletta. 

«Lo spettacolo nasce nel 2009» racconta il regista Stefano Fabrizi «la volontà di allora era di ideare un noir comico in un momento dove la serie “Romanzo Criminale” impazzava per le piattaforme televisive. Scrivemmo una storia che facesse vedere un’altra faccia della Roma anni ’80 più vicina alla commedia all’italiana».

Articoli correlati

Commenti