IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

Due mesi di spettacoli con Teatri di Vetro

Due mesi di spettacoli con Teatri di Vetro
© Gabriele Gargini

Dal 10 settembre al 12 novembre torna a Roma l'undicesima edizione della kermesse con oltre 40 spettacoli tra teatro, danza e musica

Sullo stesso argomento

 

venerdì 8 settembre 2017 16:36

Due mesi di programmazione, oltre 40 spettacoli tra teatro, danza e musica e nove spazi della Capitale coinvolti. Ecco il cartellone dell’undicesima edizione del Festival Teatri di Vetro, una tra le più importanti rassegne italiane di arti sceniche e contemporanee che si terrà a Roma dal 10 settembre al 12 novembre. La nuova edizione conferma le collaborazioni con i poli romani del Teatro Vascello, Centrale Preneste, Fondazione Volume! Carrozzerie n.o.t., le librerie Tuba e Giufà e si arricchisce di altre location come il Teatro del Lido di Ostia, il Teatro Brancaccino, il Conservatorio Statale O. Respighi, l’Accademia Nazionale di danza e l’Università degli Studi di Roma Tre – Roma Tre Radio.

“Guarda indietro, guarda avanti”, tutto parte da qui, questo è l’incipit e il filo conduttore che lega tutti gli spettacoli in un’unica e più grande riflessione sulla storia. Lo sguardo per andare avanti non può prescindere da quello indietro ed ecco allora che gli artisti rileggono i chiave critica il passato impegnandosi, allo stesso momento, in un processo di innovazione e superamento. Il Festival, come nelle precedenti edizione, esce anche dai confini capitolini arrivando in regione con il progetto Trasmissioni, a Tuscania (VT) dal 10 al 14 settembre. Dopo la parentesi viterbese si torna a Roma e dal 21 settembre fino al 30 ottobre la programmazione vede protagoniste la danza e il teatro con tante prime nazionali. Per la chiusura Teatri di Vetro, invece, si sposterà sul litorale romano, nella nuova location del Teatro del Lido di Ostia, lasciando spazio ai giovani con spettacoli di danza contemporanea e di elettronica ed elettroacustica. 

Per tutte le altre informazioni e il calendario completo: www.teatridivetro.it

Articoli correlati

Commenti