Motomondiale

Vedi Tutte
Motomondiale

Motomondiale, Gresini: «Moto3 positiva, Moto2 in salita»

Motomondiale, Gresini: «Moto3 positiva, Moto2 in salita»

Il giro di boa della stagione della scuderia Del Conca in Moto3 e Federal Oil in Moto2 secondo il team manager

Sullo stesso argomento

 

domenica 16 luglio 2017 11:08

NOALE - La Moto3 «è iniziata positivamente, con podi con entrambi i piloti, con pole, anche se non abbiamo mai vinto, la prima parte di stagione è stata buona. Poteva andare meglio, se guardiamo al Campionato oggi, dei primi 7 in classifica hanno vinto in cinque, e guarda caso mancano solo i nostri due pur essendo stati protagonisti ogni domenica. Mi sento di dire che siamo molto forti, con entrambi, ma non abbiamo concretizzato con una vittoria che sbloccherebbe il team. Ci arriveremo, questo è sicuro». Fausto Gresini, team manager della scuderia Del Conca in Moto3 e della Federal Oil in Moto2 fa il punto della stagione, in un'intervista su sito ufficiale della MotoGp.

SOFFERENZA - «Per quanto riguarda la Moto2 abbiamo sofferto, ma lo sapevamo. Il problema di questa categoria è che è cattiva, quasi ‘stronza’: qui prendi un secondo dal primo e sei ventesimo. Non stai andando piano, anzi, ma se non sei completamente adattato alla categoria è difficile arrivarci in fretta. Abbiamo un pilota con un grande potenziale, ancora inespresso: ha già mostrato di avere grandi doti per stare con i migliori. In più ricordiamoci che a fine anno Navarro era distrutto fisicamente: oltre ai tempi normali della categoria, ha bisogno di tempi tecnici anche per essere al 100%, e di tempo, in gara, non ce n’è mai abbastanza. L’obiettivo numero 1 è fare punti, migliorarsi. L’idea è arrivare a fine stagione avendolo costantemente in top6-7», ha concluso.

Le news sul Motomondiale

Articoli correlati

Commenti