MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Zarco: «Voglio un team ufficiale»

MotoGp, Zarco: «Voglio un team ufficiale»
© EPA

Il francese della Tech3 ha grandi ambizioni per il prossimo anno: «Vittorie e podi per guadagnarmi una moto factory»

Sullo stesso argomento

 

sabato 16 dicembre 2017 11:10

ROMA - È stato la rivelazione dell'ultima stagione e nel 2019 - quando molti contratti andranno in scadenza - sarà uno dei piloti più ricercati dei team ufficiali. Intanto, però, Joahnn Zarco si concentra sul prossimo Mondiale, ancora una volta a bordo della Yamaha del team Tech3, con cui ha subito trovato un ottimo feeling. «Il mio obiettivo è lottare per podi e vittorie - ha detto Zarco in un'intervista a Marca - Saranno i risultati a portarmi in un team ufficiale e a una moto factory. Sarebbe bello andare in Yamaha, ma se non c’è spazio potrò comunque andare altrove». E sull'interesse di KTM e Suzuki commenta: «Mi fa piacere, ma per ora non voglio pensarci».

AGGRESSIVITA' Il francese, in questo weekend impegnato nel Superprestigio, ribadisce poi la sua soddisfazione dopo il primo anno nella classe regina: «Sono felice delle mie ultime quattro gare del 2017. Sono riuscito a mantenere un buon ritmo e a lottare per la vittoria. Il mio obiettivo per la prossima stagione è di ricominciare lì dove ho finito l'ultima. Sono sicuro che riuscirò a lottare per il podio quasi sempre». Diversi piloti, tra cui Valentino Rossi, lo hanno definito molto aggressivo: «Per me è normale esserlo su una moto - conclude Zarco - e finora ho sempre avuto ragione: bisogna lottare e io lo sto facendo».

PONCHARAL: «DIFFICILE TENERE ZARCO»

Articoli correlati

Commenti