MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Petrucci: «Che gusto arrivare davanti a chi guadagna più di me»

MotoGp, Petrucci: «Che gusto arrivare davanti a chi guadagna più di me»
© Alessandro Giberti Ph

Il pilota della Ducati Pramac ha parlato delle sue ambizioni in MotoGp

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 10 gennaio 2018 17:10

ROMA – In un'annata in cui la Ducati è stata assoluta protagonista con Andrea Dovizioso, si è ritagliato un suo spazio anche il pilota del team satellite Pramac, Danilo Petrucci, che in alcune gare è stato in grado di lottare alla pari con i migliori e di ottenere quattro podi. In vista della prossima stagione Petrucci punta a confermarsi ai massimi livelli e cercherà di migliorare le sue prestazioni.

FAME DI VITTORIA «Guadagno 50 volte meno di Lorenzo? Per il momento è facile dire che i soldi non fanno la felicità. Devo dire che mi ha dato gusto arrivare davanti a chi guadagna molto più di me». Sono le parole di Danilo Petrucci ospite a “Tutti Convocati” su Radio 24. «L’anno scorso nei primi test delle prime tre gare Viñales sembrava imbattibile, poi è successo qualcosa e ha perso terreno. Per me Marquez ha qualcosa di più a livello proprio personale e lo vedo sicuramente come favorito, ma io non elimino quelli che abitualmente arrivano davanti: Dovizioso, Viñales, Rossi, Pedrosa». Ha proseguito Petrucci che ha un obiettivo: «Mi darebbe più gusto battere Marquez perché anche per età siamo vicini e quindi penso che sarà uno di quei problemi che mi porterò avanti per tutta la vita, mentre Valentino tra un po' smetterà, anche se è ancora un vincente. Io non so che cosa lui abbia in più dentro che gli si scateni quando comincia la gara. Ha ancora una passione incredibile».

Tutto sulla MotoGp

Petrucci: «Peccato per la caduta»

Articoli correlati

Commenti