MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

Motogp Ducati, Ciabatti: «Petrucci dovrebbe cercare un nuovo team»

Motogp Ducati, Ciabatti: «Petrucci dovrebbe cercare un nuovo team»
© EPA

Il direttore sportivo della Rossa è pessimista sul rinnovo di contratto del pilota del team Pramac

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 febbraio 2018 11:18

ROMA – Il 2018 sarà sicuramente un anno cruciale per uno dei protagonisti della passata stagione, Danilo Petrucci. Il pilota del team Pramac ha dimostrato in più di un’occasione di poter battagliare per le posizioni di vertice dei gran premi e anche quest’anno avrà la possibilità di mettersi in luce visto che avrà a disposizione la Ducati GP18 come i due piloti ufficiali Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. La dirigenza della casa di Borgo Panigale però ha deciso di investire molto sulla conferma proprio dei due rider ufficiali e per Petrucci sembra non esserci più spazio nel 2019.

SUGGERIMENTO La conferma della strategia Ducati arriva proprio dal direttore sportivo Paolo Ciabatti che ad Autosport ammette: «L’obiettivo della Ducati è quello di mantenere i nostri attuali piloti titolari. Abbiamo fatto un investimento con Andrea e Jorge e dobbiamo provare a rinnovare entrambi. Danilo dovrebbe essere intelligente e andare a cercarsi un altro team ufficiale. Il suo programma con la Pramac termina quest’anno e penso che sia un pilota adatto per una struttura ufficiale. È normale che voglia più soldi e in questo senso tutto è collegato alla firma con un costruttore, che sia Ducati o un altro».

Ducati in Thailandia con qualche novità

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti