Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

MotoGp Thailandia: Lorenzo non ce la fa, niente Gp
© Alessandro Giberti Ph
MotoGp
0

MotoGp Thailandia: Lorenzo non ce la fa, niente Gp

Dopo l'incidente nel corso delle seconde libere di ieri, il pilota Ducati è stato costretto ad abbandonare

BURIRAM - Niente pole e niente gara per Jorge Lorenzo. Il pilota della Ducati è costretto a rinunciare al primo Gran Premio della storia della Thailandia a Buriram. Lorenzo non prenderà parte alle sessioni di libere e qualifiche in programma oggi e non parteciperà alla gara. L'incidente, nel corso delle libere di ieri, gli ha provocato la micro frattura al radio distale e vari traumi anche al piede infortunato ad Aragon. La decisione di non tornare in pista, dunque, è stata presa per evitare ulteriori rischi.  «Non mi sentivo il polso sinistro a posto, ho fatto la radiografia e abbiamo scoperto la frattura - ha spiegato Lorenzo - Non ha senso correre, sono lontano dalla lotta di testa in classifica e ora devo recuperare in vista al Giappone dove arriverò non al massimo della forma».

ORA AVANTI CON IL RECUPERO - Il pilota Ducati, reduce dall'infortunio ad Aragon, è stato protagonista di una spaventosa caduta alla curva 3 alla fine della seconda sessione di libere ieri. Per Lorenzo si apre adesso un periodo di recupero in vista del prossimo appuntamento della trasferta asiatica a Motegi.

MotoGp, Thailandia: Dovizioso davanti

Paura Lorenzo nelle seconde libere

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti