Cinemotori

Vedi Tutte
Cinemotori

Brad Pitt: «Vorrei essere come Valentino Rossi»

Brad Pitt: «Vorrei essere come Valentino Rossi»

La star di Hollywood nei paddock di Silverstone per il GP d'Inghilterra vinto sotto la pioggia dal Campione Yamaha.

Sullo stesso argomento

 F.C.

lunedì 31 agosto 2015 08:32

Che Brad Pitt ami le moto non è certo una novità e nemmeno che la star di Fury sia un fan di Valentino Rossi. L'attore è un tifoso del campionissimo Yamaha e nel corso degli anni è stato più volte avvistato nei box del Dottore, cui non ha mai nascosto la propria ammirazione. Nel 2008, ad esempio disse: "Siamo personaggi pubblici, non dovremmo avere idoli da venerare. Io ne ho uno che sta sopra a tutti gli altri: Valentino Rossi. Darei tutto per essere come lui. Quel ragazzo è un vero mago. Sarebbe capace di ipnotizzarmi". Le stagioni passano la passione resta: ieri Pitt era a Silverstone per assistere al GP d'Inghilterra e dopo la vittoria di Rossi sotto la pioggia è sceso nei box per fare i complimenti all'amico: "Darei tutto per essere Valentino Rossi. E' un vero mago".

La visita non è stata casuale: Pitt è infatti il produttore di Hitting the Apex docufilm sulla MotoGP diretto da Mark Neale, pellicola che mostra il 'dietro le quinte' della vita di 6 tra i più importanti piloti della classe regina con immagini inedite e interviste esclusive e in cui il campione di Tavullia occupa ovviamente un ruolo fondamentale. Il film è stato presentato in anteprima alla vigilia del week end di Silverstone. Brad Pitt è una delle tante star di Hollywood appassionate di moto e gare: Orlando Bloom è ambasciatore BMW e Keanu Reeves ha addirittura aperto un suo marchio, Arch Motorcycle (vedi gallery). (foto @SilverstoneUK)

Per Approfondire

Commenti