Cinemotori

Vedi Tutte
Cinemotori

Overdrive, un film fuori giri: clip in esclusiva

Overdrive, un film fuori giri: clip in esclusiva

Rare auto d'epoca, inseguimenti e azione. “Fuori in 60 secondi incontra The Italian Job”.

Sullo stesso argomento

 

giovedì 10 agosto 2017 12:37

ROMA - “Fuori in 60 secondi incontra The Italian Job”. Parola di Scott Eastwood, figlio di cotanto padre e protagonista assieme a Freddie Thorp di Overdrive, nuovo film ad alto numero di ottani in uscita nelle sale italiane il 23 agosto. 

Andrew (Scott Eastwood) e Garrett Foster (Freddie Thorp) sono due ladri specializzati nel furto su commissione di rare auto d’epoca. Ingaggiati per rubare una preziosa Bugatti del 1937, realizzano un colpo tanto audace quanto sfortunato. Il proprietario della Bugatti è Morier (Simon Abkarian), noto malvivente rivale di Max Klemp (Clemens Schick), boss in ascesa della mafia tedesca che ha scelto di stabilirsi in Costa Azzurra. Quando Morier minaccia la loro vita e quella della fidanzata di Andrew (Ana de Armas), i due ladri non hanno altra scelta che accettare il ricatto e rubare a Klemp la sua preziosissima Ferrari 250GTO del 1962. Escogitando un piano ovviamente ad alto tasso di inseguimenti e incidenti. 

Diretto da Antonio Negret, Overdrive promette di coniugare adrenalina e charme, grazie a un plot non scontato e a un parco auto decisamente d’eccezione. Oltre alle icone d’epoca troviamo nel cast a motore, Porsche GT3, Nissan GT-R, Honda Civic Type R, Bmw M3, Ford Mustang e molte altre instant classic degli ultimi anni, come è possibile vedere in anteprima nella clip in esclusiva di seguito. 

"Avere tutte quelle auto nel film “ha fatto davvero la differenza – commenta Eastwood -. E’ stata una delle primissime cose che mi ha attratto del progetto. Il fatto che ci fossero tutte queste meravigliose auto d’epoca e di lusso nel film. Una, la Ferrari GTO del 1962. Quella è stata…voglio dire, è un grande classico. E la Bugatti del ’37. Quando ho letto di queste auto sul copione ero tipo: Wow! Non si vedevano queste auto in un film da moltissimo tempo. E sono d’epoca e senza prezzo. Sono letteralmente pezzi d’arte. E non vedevo l’ora di vederle in inseguimenti a tutta velocità”. 

METTI ALLA PROVA LA TUA PASSIONE PER LE AUTO CON IL QUIZ DI OVERDRIVE

 

Articoli correlati

Commenti