Corriere dello Sport

L'edizione digitale è su tablet e smartphone. Provala gratis

Due ruote

Vedi Tutte
Due ruote

Centinaia di moto in ricordo di Castiglioni

Centinaia di moto in ricordo di Castiglioni

A Schiranna, anche quest’anno si è svolto l’evento “Gli Amici di Claudio”. In palio, c’era una Turismo Veloce unica e speciale

Sullo stesso argomento

 

lunedì 13 luglio 2015 12:55

L’estrazione della preziosa MV Agusta Turismo Veloce nell’edizione unica “Claudio Castiglioni” è stato uno dei momenti clou del week end dedicato all’imprenditore scomparso nel 2011. 
Diventato ormai appuntamento fisso per gli appassionati del Marchio, è caratterizzato da tanti ospiti illustri, come i piloti di WSS Lorenzo Zanetti e Jules Cluzel, Giacomo Agostini, il dakariano Ciro de Petri, Marco Lucchinelli, Gilberto Milani, Renato Zocci o volti noti tra i quali Roberto Parodi, Edoardo Stoppa, Ottavio Missoni e Nico Cereghini immersi tra la folla di appassionati accorsa per ammirare le moto di ieri e di oggi prodotte nello stabilimento varesino. Un luogo sacro per ogni appassionato, che sabato sera è stato anche teatro di un applauditissimo concerto con Paul Bernadoli e i Peter's Room.

Nei numeri, le moto iscritte sono state oltre 300, molte provenienti dall’estero, in prevalenza Germania, Svizzera e Olanda. Tra i premiati, una Cagiva Elefant 900 con oltre 345.000 km percorsi, una splendida Aermacchi TV 350, e una F4 personalizzata in livrea AMG. Il marchio High Performance di Mercedes Benz era presente, per la prima volta in Italia, con la celebre 300 SEL “Rote Sau” e una fiammante coupé GT S.
La giornata si è conclusa con la coreografica sgasata finale, rito conclusivo che tributa, attraverso la sinfonia dei motori, l’affetto degli appassionati per l’indimenticabile Claudio Castiglioni.

Per Approfondire

Commenti