Corriere dello Sport

L'edizione digitale è su tablet e smartphone. Provala gratis

Due ruote

Vedi Tutte
Due ruote

Hamilton a Monza con la… MV Agusta

Hamilton a Monza con la… MV Agusta
© Getty Images

Prima di trionfare con la Mercedes, Lewis si è presentato nel paddock di Monza in sella alla Dragster. Quella tra il pilota inglese e le due ruote è passione vera

Sullo stesso argomento

di Federico Porrozzi

martedì 8 settembre 2015 15:06

Ha dominato il Gp di Monza di Formula 1 e poi è tornato a casa in sella a una MV Agusta. Lewis Hamilton ama la velocità in tutte le sue forme e, nel tempo libero, per spostarsi non disdegna una “gita” sulle due ruote.

PARCHEGGIO A DUE RUOTE - E’ successo anche in occasione dell’ultimo Gp. Il campione britannico, infatti, si è presentato nel paddock di Monza indossando casco nero, giacca tecnica e guanti. In tanti lo aspettavano ma pochi si aspettavano di vederlo sfrecciare nel paddock con le due ruote. Lewis ha parcheggiato la sua MV Agusta nello spazio riservato alla Mercedes e, dopo un burn-out di “benvenuto”, è sceso dalla moto dispensando sorrisi e autografi ai fans.

Hamilton è appassionato di moto ma non ha scelto la Dragster per caso...

VAI PURE, LEWIS - La moto in questione, la preferita da Hamilton, è la naked Brutale 800 Dragster RR: con i suoi 140 cv per 168 kg di peso è la moto più potente (per la sua categoria) della Casa italiana MV Agusta. Di cui la stessa Mercedes possiede parte delle quote: anche per questo motivo, l’arrivo di Hamilton in sella a una moto (spesso vietato per contratto ai piloti onde evitare rischi di incidente) è stato visto con benevolenza dai vertici del Gruppo tedesco. Del resto, per il marketing si fa questo e altro…   

Per Approfondire

Commenti