Corriere dello Sport

L'edizione digitale è su tablet e smartphone. Provala gratis

Green

Vedi Tutte
Green

Fantic: dopo il Caballero arriva la bici elettrica

Fantic: dopo il Caballero arriva la bici elettrica

L’azienda, famosa negli anni Settanta per la piccola moto da fuoristrada, è pronta al rilancio: oltre alla nuova gamma moto, ecco le mtb “fat” elettriche

Sullo stesso argomento

di Federico Porrozzi

giovedì 16 luglio 2015 16:25

Fantic ha dimostrato ancora una volta che quando si parla di fuoristrada, sa dove “mettere le mani”. L’azienda, che nella sua storia ha vinto titoli mondiali, europei e italiani nelle specialità motociclistiche trial e enduro, è tornata ora all’attacco del mercato grazie all’impegno degli imprenditori di Venetwork.

AL PASSO COI TEMPI - Dopo aver presentato in inverno la nuova gamma moto (sfruttando il nome del Caballero, suo storico e apprezzato modello scrambler degli anni Settanta), è arrivata adesso quella dedicata alle due ruote di gran moda tra gli appassionati del genere: stiamo parlando delle mountain bike con le gomme oversize chiamate “Fat” (grassa, in inglese), che proprio per le caratteristiche piuttosto generose delle coperture si rivelano divertenti e utili sui tratti di sterrato più accidentato e sono diventate ormai oggetti di “culto” per i bikers di tutto il mondo.

CUORE VERDE - Visto che la passione per le mountain bike è tornata ad accendersi negli ultimi anni (dopo l’esplosione degli anni Novanta, il settore aveva subito una flessione del primo decennio degli anni Duemila), Fantic ha cercato di “vederci lungo”, affiancando alle mtb e alle ruote fat un altro particolare di gran moda ai giorni nostri: la pedalata assistita. 

UNA SPORTIVA E UNA DA PASSEGGIO - Le Fantic Fat Bike, infatti, caratterizzate da un carro posteriore corto a vantaggio della maneggevolezza, sono equipaggiate con una batteria da 417 Ah e con un piccolo ma potente motore (ben protetto da eventuali urti) capaci di garantire un’autonomia di pedalata in versione elettrica di ben 120 km. Due le bici: una Fat Sport più aggressiva e racing (batteria BMZ, forcella Rock Shox e cambio Sram GX) e una Seven Days che nelle tre versioni vintage, carbon e sport è più vicina alle city bike e alla guida da “passeggiata. Ancora nessuna informazione sui prezzi mentre la gamma accessori sarà ricca. 

Per Approfondire

Commenti