Corriere dello Sport

L'edizione digitale è su tablet e smartphone. Provala gratis

Novità

Vedi Tutte
Novità

Victory: ecco il concept “firmato”

Victory: ecco il concept “firmato”

Realizzata dal customizer Zach Ness, la Combustion vuole diventare la muscle bike americana per eccellenza

 

Sullo stesso argomento

di Federico Porrozzi

mercoledì 30 dicembre 2015 16:48

Per ora si tratta di un (bel) concept realizzato dal nipote del mitico customizzatore Arlen Ness ma a breve potrebbe entrare in produzione.

POTENTE E ESSENZIALE - Stiamo parlando della Combustion realizzata da Zach Ness e presentata dalla Victory al recente New York International Motorcycle Show. Equipaggiata con il potente motore bicilindrico da 1200 cc raffreddato a liquido e dotato di 4 valvole per cilindro, la Combustion è piuttosto aggressiva anche nelle linee: cupolino sportivo, carena semi-opaca e forme ridotte all’osso, per evidenziare lo stile essenziale e possente di questa muscle bike di nuova concezione. 

LINEE AGGRESSIVE - La posizione di guida dovrebbe essere piuttosto eretta (in linea con le “muscolose” dei tempi moderni) grazie ad un manubrio ampio e dritto e alle pedane non troppo avanzate mentre la ciclistica vanta una forcella tradizionale e un doppio ammortizzatore sul posteriore. A caratterizzare le linee, anche una rifinita sella monoposto, un lungo codone a fare da parafango, i cerchi a raggi e il bel disegno del bicilindrico a V (con particolari in nero) nella zona centrale.  

Articoli correlati

Commenti