Eicma

Vedi Tutte
Eicma

Moto Guzzi: si allarga la famiglia V

Moto Guzzi: si allarga la famiglia V

Lo storico marchio ha rinnovato le V7 E V9 e ha presentato un nuovo concept crossover, dotato di un motore pronto per essere utilizzato anche sui prossimi modelli in gamma

Sullo stesso argomento

di Diego D'Andrea

mercoledì 8 novembre 2017 12:35

La Casa di Mandello svela a EICMA il concept V85, base tecnica per l'inedita gamma di motociclette che vedranno la luce entro il 2021, quando Guzzi festeggerà i cento anni dalla nascita del marchio. Si tratta di un mezzo dedicato ai viaggi, la cui impostazione stilistica richiama immediatamente l'avventura e i grandi raid, ma che nasce anche per affrontare con disinvoltura le strade di tutti i giorni. La meccanica ruota attorno ad un motore bicilindrico di 850 cc dall'imprescindibile architettura a V trasversale di 90°, marchio di fabbrica della Casa dell'Aquila. Un'unità raffreddata ad aria, completamente riprogettata, capace di esprimere la potenza massima di 80 CV oltre ad elevati valori di coppia ai bassi regimi, che in futuro equipaggerà sicuramente modelli di segmenti diversi, come naked e modern-classic.

NUOVE VERSIONI - A proposito di queste ultime, non mancano al Salone di Milano novità per la gamma V7 e V9. In particolare, la famiglia V7 III cresce con l'arrivo di tre nuove versioni, Carbon, Rough e Milano, che seguono il trend in grande crescita delle "special di serie". Mezzi realizzati con componentistica dedicata, capace di imprimere una forte connotazione e una decisa iniezione di carattere alle diverse interpretazioni del concetto di V7.  Per quanto riguarda la serie V9, invece, le nuove versioni 2018 di Roamer e Bobber sono maggiormente differenziate, con particolari che ne enfatizzano la personalità: la più turistica Roamer guadagna un cupolino più protettivo; la più sportiva Bobber, inedite grafiche opache in tre varianti cromatiche, Blu Impeto, Nero Notte e Grigio Tempesta.

Articoli correlati

Commenti