Gare

Vedi Tutte
Gare

Formula E, la Pasqua diventa elettrica

Dopo Mimai il mondiale per monoposto elettriche sbarca a Long Beach: Prost guida la classifica, ma Di Grassi è pronto a riprendersi la leadership. Gli orari delle gare.

 

giovedì 2 aprile 2015 16:24

Dopo Miami la Formula E fa ora rotta verso la California. E' infatti un inedito tracciato di Long Beach ad accogliere la sfida. Su una versione accorciata (2,1 km) del mitico circuito che ha ospitato in passato la F1 e il fior fiore delle monoposto nordamericane, i piloti si affronteranno per 39 giri prima di superare il traguardo lungo la Marina e il Rainbow Lagoon Park. Con sette curve che associano angoli retti, chicane, curve rapide e una a gomito, questo circuito esigerà una minuziosa gestione del Fanboost e delle batterie.

 

Dopo cinque gare, al comando della classifica piloti c’è Nicolas Prost, figlio del  quattro volte campione del mondo di Formula 1, Alain. Il pilota francese, balzato in testa alla graduatoria grazie al successo ottenuto a Miami, ha 67 punti, sette in più del brasiliano Lucas di Grassi, che ha trionfato nell’ePrix inaugurale della Cina. Al terzo posto, a quota 52, c'è l’inglese Sam Bird, primo in Malesia. Al vincitore, come nel Mondiale di F1, vengono assegnati 25 punti, 18 al secondo, 15 al terzo e così via a scalare fino alla decima posizione. Tre punti extra vanno al pilota che si aggiudicherà la pole position, due a chi effettuerà il giro più veloce in gara. La gara con il semaforo verde che scatta all’1.00 di notte, verrà trasmessa come sempre in diretta da Fox Sports 2 HD (in replica, domenica 5 aprile alle ore 19.00).

Per Approfondire