Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

ePrix di Santiago, prove libere 2: Lopez il più veloce
Formula E
0

ePrix di Santiago, prove libere 2: Lopez il più veloce

E' dell'argentino il miglior tempo della sessione, ma i distacchi ravvicinati fanno presagire una battaglia durissima per la pole

Il secondo turno di prove libere dell’ePrix di Santiago se l’è aggiudicato Jose-Maria Lopez. L’argentino ha fermato il crono sull’1.08.194, mettendosi così alle spalle Robin Frijns e Lucas Di Grassi.

L’alzarsi delle temperature ha favorito l’abbassamento delle prestazioni, infatti, i tempi registrati parlano chiaro. 17 auto su 22 sono racchiuse in un secondo: Lopez ha staccato il tempo migliore battendo di 0.66 secondi la Virgin dell’olandese e di 0.105 secondi l’Audi del brasiliano.

Il quarto miglior tempo della sessione porta la firma di Sam Bird (+0.147), davanti a Wehrlein finito quinto con +0.248 secondi di distacco dal tempo di riferimento.

Al sesto e al settimo posto troviamo Evans e D’Ambrosio. La top ten è chiusa da Oliver Rowland, piazzatosi al nono posto in mezzo alle BMW di Sims, ottavo, e Da Costa decimo.

In Nissan e.dams sono riusciti a compiere il miracolo e a riparare la vettura di Buemi e mandare in pista il pilota, dopo l’incidente del primo turno che ha rischiato di compromettere l’ePrix del pilota: il vincitore della seconda stagione della F.E ha terminato la sessione con il 15esimo tempo.

Come detto, visti i distacchi, la lotta per la pole sarà serratissima, ma i piloti si troveranno ad affrontare anche l’insidia del caldo previsto a Santiago. Per la gara, il meteo dice che le temperature saliranno fino a 38°.

Vedi tutte le news di Formula E

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola