News motori

Vedi Tutte
News motori

Dakar 2015: i tweet dei protagonisti

 

lunedì 5 gennaio 2015 15:55

Alla fine della prima tappa, sono stati tanti i protagonisti che hanno scelto di affidarsi al social network più "veloce" del web per fare alcune considerazioni relative alla gara. Uno su tutti il principale favorito per la vittoria della classifica moto, Marc Coma (KTM). "E' stato un buon round, molto veloce e scorrevole. Era importante iniziare bene, senza commettere troppi errori". A fargli eco, il leader provvisorio della seconda tappa di oggi, Joan Barreda (Honda) che prima della partenza della mattina commentava così i primi km. "Ieri abbiamo fatto riscaldamento, anche se in alcuni tratti siamo andati anche a 180 km/h… oggi affronteremo una tappa molto lunga, in puro stile Dakar". 

Tra le auto, la "vecchia volpe" Carlos Sainz (Peugeot) si preoccupa della… polvere. "Il primo giorno l'abbiamo superato senza problemi e sono davvero contento. Ad ogni km che percorro scopro qualcosa in più della nuova auto. Nella seconda tappa, la più lunga del rally, alla partenza spero di non dover correre in mezzo a troppa polvere…"

Meno preoccupato e più in vena di "proclami" uno degli sfidanti di Sainz, Robby Gordon. Lo statunitense, vera e propria celebrità delle gare Nascar e Cart, affronta questa Dakar alla guida di una Hummer con cui ha chiuso secondo la tappa di apertura. "E' stata una gran bella partenza… ho centrato il podio di tappa e adesso è ora di vincere la Dakar". 

Ambizioso, il californiano di Cerritos, che proprio alla vigilia della partenza della Dakar 2015 ha compiuto 46 anni. 

Per Approfondire