Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Gare

Vedi Tutte
Gare

Trofeo Maserati, la parola ai piloti

Trofeo Maserati, la parola ai piloti

Le impressioni dei protagonisti impegnati nelle Maserati Trofeo World Series al termine del terzo round negli Stati Uniti

Sullo stesso argomento

 

venerdì 10 luglio 2015 17:18

Grazie alla vittoria in gara 2 del terzo round del Maserati Trofeo World Series sul velocissimo tracciato Road America negli Stati Uniti, il francese Romain Monti consolida il primato nella graduatoria del campionato nei confronti di Riccardo Ragazzi. Prima di questo appuntamento la differenza tra i due piloti era di 22 lunghezze, mentre ora è di 23, 86 punti contro 63.

Derek Hill, figlio di Phil Hill, ha vinto la prima gara disputatasi sul circuito Road America nel Wisconsin. Il pilota americano ha saputo sfruttare al meglio il vantaggio della pole position conquistata nella Superpole del mattino di sabato per prendere subito le distanze dagli inseguitori e tagliare per primo al traguardo. Il podio, tutto a stelle e strisce, è stato completato da Nick Mancuso e da Jeffrey Courtney. In realtà i punti del vincitore sono stati assegnati a Nick Mancuso, in quanto Hill, invitato come ospite del campionato, è risultato trasparente ai fini della classifica. Primo dei non americani, l’italiano Riccardo Ragazzi.

Romain Monti, partito dalla quinta posizione, ha tagliato il traguardo per primo di fronte al suo diretto rivale Ragazzi e a Nick Mancuso. L’americano ha guadagnato la terza posizione superando sotto la bandiera bianca dell’ultimo giro Lino Curti, che ha lottato per le prime posizioni per tutta la gara. Quinto Jeffrey Courtney, che ha saputo superare negli attimi conclusivi Adrien De Leener, leader per buona parte della corsa. Il prossimo appuntamento del Maserati Trofeo World Series, quarto round stagionale valevole anche quale secondo appuntamento del Maserati North America, si disputerà il 19 agosto sul tracciato Virginia International Raceway. 

 

 

Per Approfondire

Commenti