Gare

Vedi Tutte
Gare

Lotus Cup, Marco Melandri sulla Elise

Lotus Cup, Marco Melandri sulla Elise

Il pilota ravennate, finita l'avventura in MotoGP, prepara una wild card al Mugello per il 6 settembre.

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

venerdì 7 agosto 2015 16:43

Nonostante la stagione prematuramente terminata a Marco Melandri, che oggi compie 33 anni, non mancano gli impegni. Prima la visita all'EXPO di Milano (dove ha dichiarato la sua intenzione di tornare nel Mondiale Superbike) poi la gara al Mugello della Lotus Cup Italia 2015 al volante di una Elise Cup PB-R. Il ravennate, per preparare al meglio il round sul tecnico circuito toscano, è sceso in pista a Franciacorta il 4 agosto ospitato di Stefano d’Aste e PB Racing. Oltre 40 i giri compiuti da Melandri che ha abbassato il proprio limite passaggio dopo passaggio, trovando la vettura protagonista della Lotus Cup Italia divertente e agile da guidare, volendo così provare diverse regolazioni di setup ad ogni rientro ai box. Al termine del test il miglior riscontro cronometrico del centauro è stato di 1’16.8, davvero molto buono se si pensa che è stato ottenuto con pneumatici molto usurati e con temperature oltre i 35°C.

Al termine della sessione l'ex campione della 250 ha dichiarato: “E' stata una giornata fantastica in pista a Franciacorta con PB Racing, mi sono divertito un sacco. La Lotus Elise Cup PB-R è una macchina molto prestante, reattiva, e a parte qualche testacoda per trovare il limite direi che è andato tutto bene. Questi test di Franciacorta non sono fine a se stessi ma sono serviti per conoscere questa Elise e per immagazzinare esperienza in vista della gara al Mugello nella Lotus Cup Italia di Settembre, un appuntamento al quale tengo particolarmente e dove non voglio sfigurare. Parto con la volontà di fare bene e raccogliere il massimo in pista. Sto già lavorando per tornare sulle due ruote nel 2016, per passare alle auto a tempo pieno c’è tempo ma in futuro è un salto che mi piacerebbe provare.”

 

Per Approfondire

Commenti