Gare

Vedi Tutte
Gare

Renautl Clio Cup, il Corsport in pista a Misano

Renautl Clio Cup, il Corsport in pista a Misano

Parteciperemo alla quarta tappa del campionato monomarca francese, che è assai combattuto

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Alessandro Vai

venerdì 14 luglio 2017 19:28

MISANO - Tre mesi fa vi avevamo dato appuntamento a Misano, per vivere la Renault Clio Cup Italia dall'interno e il momento è arrivato. In questo weekend correremo sulla piccola "cattiva" francese in allestimento da gara, all'interno del monomarca organizzato da Fast Lane Promotion che la vede protagonista. Ci misureremo con i piloti veri, cercando di non sfiguare. Oggi abbiamo avuto il primo assaggio dell'auto nelle prove libere; solo 5 giri cronometrati per una serie di disguidi tecnici che ci hanno visto a circa un paio di secondi dai migliori. Domani, in qualifica, cercheremo di fare meglio.

STAGIONE - Quello che affronteremo è il quarto appuntamento della stagione, l'ultimo prima della pausa estiva, con tante novità a partite dall'inedito capoclassifica, Gustavo Sandrucci, che ha monopolizzato il precedente round di Monza con due vittorie. Ci sarà il ritorno di Franco Caruso. A 20 anni esatti dall'ultima sua partecipazione in un monomarca Renault, l'esperto pilota siciliano scenderà nuovamente in pista.

BATTAGLIA - Occhi puntati anche su Nicola Rinaldi, intenzionato a riprendersi la leadership del campionato dopo avere ottenuto una vittoria in Toscana e poi nella Repubblica Ceca. Felice Jelmini, attualmente terzo con la Composit Motorsport, cercherà invece di riscattare il "doppio zero" di Monza. La caratteristica dell'appuntamento di Misano sarà quella di articolarsi su tre gare di 25' ciascuna, così come è già avvenuto a Brno.

GARE - La prima prenderà il via sabato pomeriggio alle ore 17.40, mentre le altre due sono in programma domenica con il "verde" alle ore 9.40 e alle 16.55, sempre con la diretta streaming su www.renaultsportitalia.it. Sempre sabato si svolgeranno le due sessioni di qualifica di 20', mentre venerdì si comincerà a fare sul serio con i due turni di prove libere.

Articoli correlati

Commenti