Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Green

Vedi Tutte
Green

Aston Martin RapidE, la prima elettrica nel 2019

Aston Martin RapidE, la prima elettrica nel 2019

Il marchio britannico conferma il debutto della RapidE, gran turismo full electric in edizione limitata da 155 esemplari

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

mercoledì 2 agosto 2017 12:49

ROMA – Sono trascorsi due anni dalla presentazione della concept car RapidE, il cui suffisso indica senza ombra di dubbio la propulsione elettrica. Inizialmente era stata prevista la commercializzazione entro un biennio, tuttavia il marchio di Gaydon ha annunciato che il debutto slitterà al 2019, quasi contemporaneamente all'esordio della Porsche Mission E, di cui sarà concorrente naturale. 

RapidE sarà una gran turismo a zero emissioni, una quattro porte esteticamente simile alla Rapid S ma con un propulsore elettrico a rimpiazzare il V12 dell’attuale ammiraglia della gamma. Il progetto è realizzato in collaborazione con Williams Advanced Engineering, che sta supportando Aston Martin nell’ambito delle batterie e della propulsione grazie all’esperienza accumulata in Formula 1 e in Formula E.

Aston Martin, sempre nel 2015, aveva anche presentato il prototipo di Suv elettrico DBX, equipaggiato con ben quattro motori alimentati da batterie al solfuro di litio ma a quanto pare il progetto è stato (temporaneamente?) accantonato.  

Articoli correlati

Commenti