Mercato

Vedi Tutte
Mercato

Lamborghini, nel 2016 arriva il record di vendite

Lamborghini, nel 2016 arriva il record di vendite

Nel primo semestre 2016 l’azienda emiliana ha stabilito il suo nuovo record storico, superando per la prima volta le 2.000 unità in sei mesi

Sullo stesso argomento

 

giovedì 7 luglio 2016 15:47

ROMA - Le vendite Lamborghini vanno a gonfie vele e nel primo semestre 2016 l’azienda emiliana ha stabilito il suo nuovo record storico, superando per la prima volta le 2.000 unità in sei mesi. Precisamente, sono state 2.013 le berlinette consegnate (1.370 Huracan e 643 Aventadord), di cui 416 solo a giugno che così è diventato il miglior mese di sempre. I primi cinque mercati per l’azienda di Sant’Agata bolognese sono Stati Uniti, Giappone, Regno Unito, Cina e Germania, mentre la distribuzione delle vendite è ben bilanciata nelle tre macro-regioni – EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa), America e Asia-Pacifico – ognuna delle quali contribuisce all'incirca a un terzo delle vendite globali.
 
«Grazie all'allargamento della famiglia Huracán, con l'introduzione della Spyder e della versione a trazione posteriore sui mercati mondiali nella primavera di quest'anno, abbiamo ottenuto risultati di vendita straordinari nei primi sei mesi del 2016 - ha affermato Stefano Domenicali, ad di Lamborghini - Con una solida base di ordini, non soltanto per la Huracán ma anche per il nostro modello V12, la Aventador, puntiamo nuovamente a superare i record di vendita degli scorsi anni».

Articoli correlati

Commenti