Mercato

Vedi Tutte
Mercato

Transform 2025+, il futuro della Volkswagen passa da qui

Transform 2025+, il futuro della Volkswagen passa da qui
© AP

L'obiettivo principale è quello di riposizionare il brand con un'immagine più definita nelle diverse regioni e nei segmenti di mercato

Sullo stesso argomento

 Alessandro Vai

martedì 22 novembre 2016 15:03

ROMA - Si chiama “Trasform 2025+” il nuovo piano industriale a lungo termine del marchio Volkswagen, che è stato ufficializzato oggi dai massimi dirigenti dell’azienda tedesca. L’obiettivo principale è quello di riposizionare il brand con un’immagine più definita nelle diverse regioni e nei segmenti di mercato, migliorando allo stesso tempo efficienza e produttività. Inoltre, Volkswagen sosterrà massicci investimenti nella mobilità elettrica e nella connettività. Una visione sintetizzata globalmente con il motto “Volkswagen: Moving People Forward”. «I nostri obiettivi sono elevati e la nostra strategia molto ambiziosa – ha commentato il numero uno del marchio, Herbert Diess – vogliamo interpretare in maniera positiva il cambiamento dell’industria dell’auto e nei prossimi anni poche cose rimarranno come sono ora».

TRE FASI - Il cambiamento avverrà in tre fasi. Da oggi fino al 2020 il brand verrà interamente ristrutturato nel suo business principale e contemporaneamente svilupperà nuove competenze. Dal 2020 al 2025 l’obiettivo sarà poi quello di acquisire la leadership nel mercato della mobilità elettrica, ampliando allo stesso tempo le fonti di guadagno con nuovi servizi. Tutto questo porterà Volkswagen ad avere un ruolo di primo piano entro il 2030, nel nuovo mondo della mobilità che si sarà creato. Per raggiungere questi obiettivi sarà fondamentale consolidare il posizionamento “near-premium” anche in quei mercati dove ancora non viene riconosciuto.

SUV ED ELETTRICHE - Questo avverrà inizialmente grazie a una nuova gamma di SUV pensati sin dall’origine per i diversi mercati locali e successivamente con una offerta completa di mezzi elettrici. Infine, sarà importante avere una strategia coerente nei diversi paesi, accompagnata da un nuovo concept di design. Anche la gamma modelli sarà razionalizzata, abbandonando le nicchie di mercato (risparmiando fino a 2,5 miliardi di dollari) per concentrarsi su quelle vetture che rappresentano il cuore della scelta degli automobilisti. Entro il 2025 Volkswagen vuole vendere almeno un milione di auto elettriche all’anno in tutto il mondo.

DIGITALE – Volkswagen svilupperà una piattaforma digitale proprietaria per essere più vicina ai propri clienti e sviluppare nuove potenzialità di guadagno con una gamma completa di servizi. Anche in questo caso il target è di avere 80 milioni di utenti attivi entro il 2025, il che vorrebbe dire essere leader nel digitale. Infine, il margine operativo, che è uno dei valori più importanti nei conti dell’industria automobilistica. L’obiettivo è quello di raddoppiarlo dal 2% del 2015, al 4% del 2020 e poi fino al 6% nel 2025. 

Articoli correlati

Commenti