Mercato

Vedi Tutte
Mercato

FCA, boom degli utili nel 2016

FCA, boom degli utili nel 2016

L'utile netto è cresciuto a 1,8 miliardi di euro, mentre l'indebitamento netto industriale si è ridotto a 4,6 miliardi di euro

Sullo stesso argomento

 

giovedì 26 gennaio 2017 15:12

ROMA - Il 2016 si chiude con ottimi risultati finanziari per FCA. L’utile netto adjusted in aumento del 47% rispetto al 2015 a 2,5 miliardi di euro e l’utile netto è pari a 1,8 miliardi di euro, mentre l’indebitamento netto industriale si è ridotto a 4,6 miliardi di euro L'ebit adjusted è in aumento del 26% a 6,1 miliardi di euro, con tutti i settori in positivo e in miglioramento rispetto al 2015.

OBIETTIVI - Per questo FCA prevede di chiudere il 2017 con ricavi netti tra 115 e 120 miliardi di euro, un ebit adjusted oltre 7 miliardi di euro, un utile netto adjusted oltre 3 miliardi di euro e un indebitamento netto industriale inferiore a 2,5 miliardi di euro. I target per il 2017 - sottolinea l'azienda - confermano la convinzione del Gruppo nel raggiungimento degli obiettivi per il 2018.

CONSEGNE - Le consegne globali complessive sono state pari a 4.720.000 veicoli, in linea con l’esercizio precedente; le consegne complessive di Jeep sono aumentate del 9% a 1.424.000 veicoli. La quota di mercato in Europa è in crescita al 6,5%; confermata la leadership di mercato in Brasile con una quota del 18,4% e la quota di mercato stabile al 12,6% negli USA.

Articoli correlati

Commenti