Mercato

Vedi Tutte
Mercato

Mercato auto Europa, a settembre cala del 2%

Mercato auto Europa, a settembre cala del 2%

Nonostante questa flessione il cumulato dei primi nove mesi dell'anno rimane positivo rispetto al 2016, con un +3,6 %

Sullo stesso argomento

 redazione

martedì 17 ottobre 2017 11:47

ROMA - Secondo i dati diffusi dall’ACEA, con 1.466.336 immatricolazioni nel mese di settembre, l’Europa dei 28 + EFTA marca un segno negativo, calando del 2,0% e perdendo oltre 30.000 unità rispetto alle 1.496.796 di settembre 2016, dopo 45 mesi di crescita continua. A incidere su questa flessione sono i risultati, tra gli altri, di Regno Unito (-9,3%) e Germania (-3,3%). Nonostante questo rallentamento, il consuntivo del periodo gennaio-settembre 2017, arrivando a 12.026.194 iscrizioni di auto nuove, il 3,6% in più degli 11.608.039 dello stesso periodo dell’anno 2016.

Nel cumulato da inizio anno, invece, dei cinque Major Markets solo il Regno Unito fa segnare il segno meno, (-3,9%) ormai alla sesta flessione consecutiva, mentre proseguono in territorio positivo Italia (+9%), con la performance migliore tra i 5 Major Markets, Spagna (+6,7%), Francia (+3,9%) e Germania (+2,2%).

Nel mese di settembre, in Germania, il mercato dell’automobile fa segnare un segno negativo nei volumi delle vendite registrate. Chiudendo, infatti, con 288.035 immatricolazioni, si porta in calo del 3,3% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Con questi volumi, il cumulato del periodo gennaio-settembre si porta a 2.611.821 unità, con un +2,2%.

Proseguono i risultati negativi che si registrano nel Regno Unito, che vede totalizzare nel mese di settembre 426.170 unità, il 9,3% in meno rispetto alle 469.696 del settembre 2016. Con questi risultati anche il cumulato prosegue la sua tendenza negativa con un calo del 3,9% e 2.066.411 nuove iscrizioni contro i 2.150.495 del gennaio-settembre 2016.

Il mese di settembre totalizza in Francia 170.645 immatricolazioni, registrando un +1,1% rispetto alle 168.820 del settembre 2016. I dati riportati fanno calcolare un incremento del 3,9% e grazie al 1.560.879 unità contro il 1.505.450 del cumulato dei primi 9 mesi 2016.

Il mese di settembre chiude con un totale di 83.291 immatricolazioni di auto nuove in Spagna, che equivalgono a una crescita del 4,6% rispetto alle 79.591 dello stesso mese dello scorso anno. Nei primi nove mesi, invece, il mercato totalizza 933.142 vendite, in aumento del 6,7% rispetto alle 874.220 del cumulato 2016. 

Articoli correlati

Commenti