Mercato

Vedi Tutte
Mercato

Gruppo BMW verso il nono bilancio consecutivo record

Gruppo BMW verso il nono bilancio consecutivo record

Annunciati i numeri del 2017: il gruppo bavarese sfiora quota 2,5 milioni di esemplari, trainato da Asia e Cina

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 21 marzo 2018 15:13

ROMA - Volumi di vendita mondiali in crescita del 4,1% a 2.463.526 unità (sufficienti a conservare la leadership premium mondiale come Gruppo, Mercedes è in testa come singolo marchio), immatricolazioni di vetture elettrificate in aumento del 65,6% a 103.080 esemplari (target 2018 di 140 mila veicoli per passare a circa 500 mila cumulate nel 2019, confermata la nuova i4), ricavi incrementati del 4,8% a 98,678 miliardi di Euro, profitti Ebit in crescita del 5,3% a 9,880 miliardi, margine EBT salito dal 10,3% al 10,8% e utile netto di 8,706 miliardi di Euro, il 26% in più rispetto all'anno precedente.

Sono i numeri relativi al bilancio 2017 del Gruppo BMW, al nono record consecutivo, annunaciati in occasione della conferenza stampa annuale di bilancio dall’Amministratore Delegato, Harald Krüger. Il colosso bavarese è andato bene soprattutto in Asia e in Cina, ma ha conseguito buoni risultati anche in Europa a compensare una debolezza nelle Americhe. Alla riunione del Consiglio di Sorveglianza del 17 maggio, BMW proporrà un dividendo di 4 Euro per le azioni ordinarie (erano 3,50 nel 2016), mentre tra le stime 2018 spicca un margine operativo ancora nella forbice dell’8-10%.

Articoli correlati

Commenti