MondoMotori

Vedi Tutte
MondoMotori

Kobe Bryant, un Black Mamba alla Ferrari

Kobe Bryant, un Black Mamba alla Ferrari

L'ex campione dei Lakers in tour in Italia ha visitato il quartier generale Ferrari provando in pista la F12tdf e su strada la GTCLusso

Sullo stesso argomento

 F.C.

lunedì 25 luglio 2016 11:10

ROMA - Da bambino, ben prima di diventare uno dei cestisti più forti e acclamati dell'NBA (quindi del mondo), Kobe Bryant ha vissuto in Emilia, seguendo il padre Joe, in forze alla Pallacanestro Reggiana a cavallo tra '80 e '90. La star dei Lakers, dopo l'incontro a Milano col capitano della Roma Francesco Totti, si è fermato a Maranello prima di tornare nella "sua" Reggio per una visita alla Ferrari

Bryant è un appassionato delle sportive del Cavallino e nel suo garage c'è anche una 458 Italia: a Maranello ha provato in pista la F12tdf e su strada la GTCLusso. Kobe si è anche interessato agli aspetti del design, delle pesonalizzazioni e della produzione delle vetture durante la visita della fabbrica, oltre che alla storia e ai valori della Ferrari. Al termine della visita foto di rito in pista di fronte alla casetta dell’ufficio di Enzo Ferrari con la Ferrari California T e la 488 GTB. 

Articoli correlati

Commenti