MondoMotori

Vedi Tutte
MondoMotori

Tesla è nello spazio: la Model X in rotta verso Marte

Tesla è nello spazio: la Model X in rotta verso Marte

Partita l'avventura spaziale di Elon Musk: il razzo Falcon Heavy ha portato una Tesla Roadster nello spazio e ora la sportiva viaggia verso il pianeta rosso

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 7 febbraio 2018 14:28

ROMA - La visione spaziale di Elon Musk è decollata. E il razzo Falcon Heavy ha superato con successo il suo volo di prova, trasportando lungo la strada per il pianeta rosso l'elettrica Tesla Roadster, accompagnata da "Life on Mars" di David Bowie. Il lancio, senza equipaggio, è avvenuto dalla piattaforma storica del Kennedy Space Center di Cape Canaveral (Florida), la 39A, la stessa costruita per le missioni Apollo e poi adattata per lo Space Shuttle.

Il razzo principale del Falcon Heavy della Space X è rientrato sulla Terra come previsto, dopo aver rilasciato la capsula che racchiude la Roadster, cadendo tuttavia nell'oceano Atlantico dopo aver mancato la piattaforma predisposta per l'atterraggio.

Le prime immagini arrivate a Terra mostrano uno spettacolo degno di un film fantascientifico: una sportiva rossa sta sfrecciando nello spazio alla velocità di 11 km al secondo, mentre al volante c'è Starman, il manichino vestito da astronauta (altro omaggio a Bowie), e la radio trasmette 'Space Oddity'. Nel cassetto dei cruscotto non poteva mancare una copia della "Guida galattica per autostoppisti" con tanto di asciugamano con la scritta "Don't Panic".

 

Il suo obiettivo è Marte, ma non raggiungerà mai la superficie del pianeta rosso. Le regole relative alla protezione planetaria impongono infatti di evitare qualsiasi forma di contaminazione ed è per questo che la Tesla rosso ciliegia è appena all'inizio di un viaggio infinito, durante il quale "sfiorerà" il pianeta rosso, senza potersi avvicinare almeno per centinaia di milioni di anni.

Articoli correlati

Commenti