Yuko with Toyota, a Venezia il car sharing ibrido è un successo
New Mobility
0

Yuko with Toyota, a Venezia il car sharing ibrido è un successo

l primo car sharing Hybrid del brand giapponese ha raccolto nella città lagunare oltre 2500 iscritti. In soli 8 mesi oltre 4900 noleggi per un totale di 143 mila km percorsi a zero emissioni per oltre il 47%

C’è chi va in motoscafo e chi in gondola, per i canali, c’è chi preferisce la terraferma e punta invece sul car sharing come mobilità alternativa, in una realtà complessa come quella di Venezia e dintorni. Una spinta a sciogliere qualche dubbio è giunta a suo tempo da Toyota: la proposta si chiama “Yuko with Toyota”, è il primo Car Sharing Hybrid del brand giapponese. In soli otto mesi dal lancio in Italia, i risultati sono andati oltre le previsioni al punto che Yuko with Toyota, basato su auto Full Hybrid Electric, ha raccolto ben 2500 iscritti a Venezia. Tradotto in cifre, dal primo giugno 2018 sono stati registrati oltre 4.900 noleggi per un totale di circa 143.000 km, percorsi per oltre il 47% del tempo a zero emissioni. Grazie alla tecnologia Full Hybrid Electric di Toyota sono state quindi risparmiate circa 6 tonnellate di CO2, contribuendo a ridurre in modo drastico le emissioni di sostanze inquinanti nella città di Venezia.

ALTRE INIZIATIVE "E’ la dimostrazione che, sfruttando la tecnologia e le innovazioni, si può migliorare non sola la vita degli abitanti nella nostra città, ma anche contribuire alla salvaguardia dell’ambiente e dell’aria che respiriamo" ha spiegato Renato Boraso, assessore alla mobilità. "Onorati di poter contare su questa collaborazione, Venezia ha scelto Toyota e viceversa. Un’azienda leader mondiale con la quale abbiamo intenzione di continuare a lavorare fianco a fianco anche per altre iniziative e spingere Venezia verso un ulteriore salto tecnologico verso il futuro".

YARIS E PRIUS "I dati che abbiamo raccolto dopo questo primo bilancio – ha aggiunto Andrea Saccone, responsabile relazioni esterne di Toyota – dimostrano che la scommessa fatta lo scorso anno con il sindaco Luigi Brugnaro ha portato ottimi risultati. Appena nato, il servizio ha destato l’interesse di tutti quei clienti attivi, circa 1.100, che hanno effettuato almeno un noleggio dall’attivazione del servizio, registrando una percorrenza media per singolo noleggio di circa 29 Km con un tempo di utilizzo di circa 2 ore e 30 minuti. I benefici per l’ambiente vanno ben oltre la sola emissione di gas nocivi ma riguardano anche le emissioni d’inquinanti dannose alla salute. La tecnologia Full Hybrid Electric di Toyota è in grado di ridurre le emissioni di NOx (Ossidi di azoto) di oltre il 92% per Yaris Hybrid e del 96% per Prius Plug-in, rispetto ai limiti oggi indicati dalla normativa prevista per l’omologazione".

PACCHETTI RISPARMIO Il servizio Yuko with Toyota nel frattempo continua a evolversi: da questo mese, grazie all’introduzione dei pacchetti risparmio, diventa infatti ancora più conveniente, soprattutto per gli utilizzatori più assidui del servizio. Dal sito “Yuko with Toyota” è possibile acquistare dei crediti di guida di varie taglie e ottenere un risparmio fino al 20% rispetto al prezzo abituale.

Toyota è l’unico brand in grado di offrire ai cittadini di Venezia tutte le tipologie di car sharing: il modello Station Based con “Yuko One” e il free floating con “Yuko Way”. Con Yuko One è possibile prelevare la vettura in uno dei parcheggi abilitati e, una volta terminato il noleggio, rilasciarla nello stesso parcheggio o in altri abilitati al rilascio. Con Yuko Way, invece, è possibile prelevare l’auto abilitata a questo servizio e rilasciarla in un punto qualsiasi all’interno delle aree indicate sul sito web. E’ possibile inoltre usufruire del parcheggio gratuito sulle strisce blu del Comune di Venezia.

Vedi tutte le news di New Mobility

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

In edicola

Prima pagina