News motori

Vedi Tutte
News motori

Subaru Forester arriva il nuovo diesel con l'automatico

La Casa delle Pleidadi introduce il nuovo motore boxer 2.0 litri abbinato al cambio CVT a variazione continua.  

 

martedì 21 aprile 2015 15:43

Ormai ventenne (il primo prototipo venne presentato al Salone di Tokyo nel '95), Subaru Forester continua ad essere uno dei SUV più apprezzati dagli amanti del fuoristrada e della vita all'aria aperta, capace veramente di andare ovunque. La Casa giapponese amplia l'offerta introducendo la nuova versione diesel con il cambio automatico, ovviamente abbinata alla celebre trazione integrale del marchio. 

La propulsione è affidata al rinnovato 2 litri boxer da 147 cavalli e 350 Nm di coppia, che è stato modificato in molti componenti interni e ha ricevuto una nuova iniezione common rail in grado di lavorare fino a 2.000 bar, per rientrare nei parametri Euro 6. Il cambio è un sofisticato, il Lineartronic CVT, ovvero a variazione continua, una tipologia spesso utilizzata dalle case giapponesi, ma che noi europei conosciamo principalmente per l'applicazione sugli scooter. 



L'obiettivo di Subaru Italia è di venderne 750 unità da qui alla fine dell'anno, andando a "rompere le scatole" soprattutto a Honda CR-V, Mazda CX-5 e Toyota RAV4. Già disponibile in concessionaria con un listino prezzi rivisto dal basso, nonostante i contenuti siano aumentati. Per averla servono 27.900 euro, che diventano 31.990 nel caso della diesel motorizzata col 2 litri boxer, fino ai 40.590 della top di gamma a gasolio. 

Per Approfondire