Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

News motori

Vedi Tutte
News motori

In auto con 35 gradi? E’ come ubriacarsi

In auto con 35 gradi? E’ come ubriacarsi
© ANSA

Mettersi alla guida di un'auto surriscaldata, con 35 gradi di temperatura all'interno, equivale ad assumere alcol con un tasso di 0,5 grammi 

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 22 luglio 2015 16:32

L’allarme viene lanciato dalla Casa spagnola Seat che, in questi giorni di temperature record in tutta Europa, hanno diffuso i risultati di accurate ricerche effettuate assieme ad esperti del settore. 
Il rischio di mettersi alla guida con temperature sui 35 gradi è equivalente alla guida con un tasso alcolemico di 0,5 grammi per litro di sangue. 
Uno degli errori più comuni che i guidatori commettono quando si utilizza il climatizzatore è di non aerare correttamente la macchina prima di avviarla. Se si aprissero i finestrini per circa 30 secondi prima di accendere l'aria condizionata, il picco iniziale di calore si dissiperebbe da solo.
I tecnici Seat raccomandano anche di regolare il climatizzatore, se è previsto, sull'impostazione auto in modo che l'aria fresca venga distribuita uniformemente all'interno dell'abitacolo. Controproducente scendere invece sotto i 21 gradi, in modo da non far aumentare il consumo di carburante. 

Per Approfondire

Commenti