News motori

Vedi Tutte
News motori

Pininfarina diventa indiana: la compra Mahindra

Pininfarina diventa indiana: la compra Mahindra

Il colosso asiatico acquisterà le azioni per 25 milioni di euro

 

Sullo stesso argomento

di Federico Porrozzi

lunedì 14 dicembre 2015 16:21

La notizia è arrivata in seguito alla sospensione del titolo in Borsa di stamattina. La “carrozzeria” più famosa d’Italia, fondata nel 1930 da Battista “Pinin” Farina, sarà acquistata dal costruttore indiano Mahindra. 
La Pincar, holding di famiglia che detiene il 76% delle quote della società, ha firmato un accordo che prevede, oltre all'acquisto per 25 milioni di euro, anche un investimento da parte di Mahindra di oltre 20 milioni di euro attraverso un aumento di capitale previsto entro la fine del 2016. 

Il colosso indiano (che ha presentato da poco la XUV500 e la Quanto) comprerà tutte le azioni di Pincar per 1,10 euro a azione. La stessa Mahindra lancerà poi un’opa sulle azioni rimanenti al prezzo di compravendita di quelle detenute da Pincar. 
Ad oggi, le azioni sono in pegno alle banche e torneranno disponibili al momento della chiusura dell’accordo tra la società italiana e Mahindra. Nessun pericolo per le illustri collaborazioni con il Made in Italy a quattro ruote: Pininfarina sarà ancora al fianco di Marchi come Ferrari, Maserati, Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Peugeot. 

Articoli correlati

Commenti