News motori

Vedi Tutte
News motori

Volvo, la guida autonoma arriverà nel 2021

Volvo, la guida autonoma arriverà nel 2021

L’azienda è alla ricerca di partner tecnologici specializzati in software e servizi cloud

Sullo stesso argomento

di Alessandro Vai

lunedì 25 luglio 2016 17:52

ROMA – Volvo fissa l’obiettivo per la guida autonoma in autostrada, che dovrà essere possibile entro il 2021, la stessa data indicata da BMW. Entro cinque anni, dunque, la Casa svedese sarà in grado di commercializzare un’automobile capace di gestire al 100% il traffico autostradale. Lo ha annunciato lo stesso ad di Volvo Cars, Haka Samuelsson, precisando anche che l’azienda è alla ricerca di partner tecnologici specializzati in software e servizi cloud, perché questa «non è il genere di tecnologia che una Casa automobilistica può sviluppare da sola».

Nel frattempo, Volvo inizierà dei test su strada il prossimo anno, tanto a Goteborg quanto a Londra e in Cina, con l’obiettivo di inserire 100 auto a guida autonoma nella circolazione di ognuna di queste località, facendole guidare ai normali clienti. L’evoluzione principale di questi sistemi sarà l’abilità di sorpassare totalmente in maniera automatica, senza richiedere alcun intervento umano. Per arrivare a questo punto, tuttavia, sarà anche necessario un aggiornamento delle leggi e delle normative nei vari paesi, soprattutto per quanto riguarda la responsabilità.

Articoli correlati

Commenti