News motori

Vedi Tutte
News motori

Mercedes AMG E 63 4Matic, la Classe E per scendere in pista

Mercedes AMG E 63 4Matic, la Classe E per scendere in pista

La Casa di Sttocarda presenta la berlina in doppia versione AMG: la più potente eroga 612 cavalli

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

giovedì 27 ottobre 2016 18:55

ROMA - Mercedes anticipa la sfida a quella che sarà la nuova BMW M5 (arrivo previsto durante il 2017), presentando la Classe E più potente nella storia della gamma. Anzi, le più potenti della storia: ecco le nuove E 63 4Matic + e E 63 S 4Matic+, ammiraglie rispettivamente da 571 e 612 cavalli, spremuti dal V8 biturbo 4.0 litri abbinato alla trasmissione automatica AMG Speedshift MCT 9 e alla trazione integrale 4Matic.

Le prestazioni sono da supercar: la versione da 571 cv scatta da 0 a 100 km/h in 3”5, quella da 612 in 3”4, con una velocità limitata a 250 orari ma incrementabile fino a 300 km/h scegliendo l'AMG Driver Package. Tanto per fare un paragone, l’attuale BMW M5 copre lo 0-100 in 4”3. Il tutto abbinato al proverbiale lusso Classe E e a dettagli sportivi come i cerchi da 19 pollici, lo spoiler e il diffusore posteriore. 

A bordo, si potrà scegliere tra un ambiente con rivestimenti in pelle nera e microfibra Dinamica o due tonalità di pelle Nappa, richiami dello stile sui sedili sono riproposti anche sui pannelli porta. Optional i sedili AMG Performance con poggiatesta integrato. Mercedes AMG E 63 S si distingue ulteriormente per la plancia e la linea di cintura rivestita in pelle Nappa, volante sportivo con tacca centrale, loro AMG in rilievo sui poggiatesta, cuciture a contrasto color grigio e un orologio specifico IWC. Infine il guidatore (o meglio il pilota) avrà la possibilità di analizzare e condividere i propri dati di guida registrati con la app AMG Track Pace, esclusiva per iPhone. Il debutto è fissato al Salone di Los Angeles, mentre il lancio sul mercato è previsto per il mese di marzo.   

Articoli correlati

Commenti