News motori

Vedi Tutte
News motori

Marchionne: “Anno da record, fusione FCA-GM chiacchiere da bar”

Marchionne: “Anno da record, fusione FCA-GM chiacchiere da bar”

L'amministratore delegato Fiat Chrysler ha così bollato le voci di fusione con General Motors ma ha aggiunto: "Alla fine le cose inevitabili accadono"

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

giovedì 26 gennaio 2017 18:58

ROMA - Sergio Marchionne ha commentato oggi il 2016 Fiat Chrysler, nel corso di una conference call con gli analisti aperta alla stampa internazionale. L'A.d. FCA ha ribadito che l'anno da poco conclusosi "è stato da record" e che il gruppo "sta procedendo con decisione verso la realizzazione degli obiettivi 2018. Abbiamo preso tutte le decisioni industriali, il nostro obiettivo è realizzare il piano".

SEGUIAMO TRUMP - Il manager ha inoltre commentato il recente incontro con il Presidente statunitense Donald Trump, su cui ha dato un giudizio "complessivamente positivo". "Apprezzo il suo impegno per rendere gli Usa un luogo per fare business, ma abbiamo bisogno di sapere di più. Non vediamo l'ora di lavorare con Trump e il Congresso per rafforzare l'industria manifatturiera americana", ha spiegato. "La nostra volontà di seguirlo è chiara se ci sarà un giusto rafforzamento economico con una ripresa della produzione manifatturiera in Usa," ha aggiunto.

MEXICO - Marchionne ha ricordato che una percentuale rilevante dei Pick up-Trucks venduti dal gruppo in Usa viene prodotta in Messico e ha detto che "con le motivazioni giuste potrebbe essere attuato un rimpatrio della produzione di Pick up-Trucks".

BIRRE AL BAR - I rumors relativi a una fusione tra FCA e GM sono stati bollati dal manager come "conversazioni da birra al bar", aggiungendo: "Non ho parlato con Trump di questa possibilità. La nostra priorità è completare il piano industriale, non voglio essere disturbato da altre questioni". Ma ha anche ribadito che con Gm nascerebbe "il più grande produttore di auto e camion al mondo, che avrebbe base negli Stati Uniti". "Le cose inevitabili alla fine accadono",

EPA - Riguardo, infine, all'indagine aperta dall'EPA, l'organismo per la tutela dell'ambiente statunitense, sui software FCA, Marchionne ha dichirato: "I colloqui sono in corso e procedono positivamente. Speriamo che vadano avanti velocemente si arrivi a una conclusione entro quest'anno".

Articoli correlati

Commenti